Martedì 7 Agosto 2018, 21:25

L'operaio 37enne è morto cinque minuti dopo essere stato assunto

PER APPROFONDIRE: cementificio, fanna, morto, oepraio
L'operaio 37enne è morto cinque  minuti dopo essere stato assunto

di Lorenzo Padovan

PORDENONE - È morto cinque minuti dopo essere stato assunto. I colleghi conoscevano soltanto il suo nome di battesimo. Accade in un mondo del lavoro sempre più precarizzato e caratterizzato da contratti interinali.

LEGGI ANCHE I colleghi: «Abbiamo provato a rianimarlo»

Ieri mattina Donato Maggi, 37 anni, di Taranto, emigrato da qualche anno in Friuli, dove quattro mesi fa si era sposato con una ragazza del luogo, aveva raggiunto Fanna (Pordenone) di buon’ora per un incarico come operaio metalmeccanico per la Friul Montaggi, una ditta di carpenteria metallica con una novantina di addetti e alcuni collaboratori saltuari.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'operaio 37enne è morto cinque minuti dopo essere stato assunto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 25 commenti presenti
2018-08-08 10:59:03
Concordo in pieno. Qualcuno ha una concezione molto "umana" del lavoro... soprattutto interinale.
2018-08-08 12:58:38
incredibile, quanti infortuni mortali il primo giorno di lavoro (addirittura 5 minuti dopo essere stato assunto)
2018-08-09 06:41:05
Non sbagli,negli ultimi 15 anni ogni sgoverno ha dato il "meglio" di se.... in ambito lavoro!!!...Salute.
2018-08-08 18:35:07
se vai al sud lo fai per ben oltre tre mesi. direi per una vita perchè se li mettono in regola perdono la pensione.
2018-08-09 12:29:32
direi che è stato assunto 5 minuti prima di morire.