Martedì 7 Agosto 2018, 21:09

«L’unica disabile per cui non provo rispetto»: antivaccinisti contro Bebe Vio

PER APPROFONDIRE: bebe vio, no-vax, vaccini
«L’unica disabile per cui non ho
rispetto»: antivaccinisti contro Bebe

di Elena Filini

MOGLIANO VENETO (TREVISO) - «L’unica disabile per cui non provo minimamente rispetto». Ed è di nuovo gogna no vax contro Bebe Vio. La campionessa paralimpica, da un paio di giorni è per l’ennesima volta bersaglio del web sulla questione vaccini: un sito ha rispolverato la prima pagina di Rolling Stone dello scorso anno, in cui Bebe invita le persone a vaccinarsi, forte della propria drammatica esperienza. E sull’atleta cala implacabile l’ingiuria dei social. «Gente che per un po’ di potere e lauti compensi si vende l’anima e la dignità- si legge- Chi viene utilizzato da queste campagne persuasive in genere appare come vittima o comunque è una persona
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«L’unica disabile per cui non provo rispetto»: antivaccinisti contro Bebe Vio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 94 commenti presenti
2018-08-08 09:29:37
Pienamente d'accordo con Bebe Vio. Anche il sciroppo per la tosse ha controindicazioni. Non esiste il farmaco o il vaccino perfetto.
2018-08-08 11:09:27
Taaaaaaaaac...
2018-08-08 16:49:17
......sorry.....ma Bebe ha solo 10000 volte ragione....vaccinare i bambini come si faceva una volta.....!
2018-08-08 11:42:00
Esatto, vedo che anche lei ha capito come funziona la propaganda mediatica.
2018-08-08 11:25:53
Senza i vaccini saremmo già tutti morti????????? Abbiamo vissuto e prolificato per millenni eh, i vaccini esistono da un paio di secoli!