Vede bolle sul cofano mentre guida. Si salva dalle fiamme per un pelo

Vede bolle sul cofano mentre guida. Si salva dalle fiamme per un pelo

di Luca Pozza

MONTECCHIO MAGGIORE - Momenti di paura nel primo pomeriggio di oggi in un tratto vicentino dell’autostrada A4 Serenissima, tra i caselli di Montebello e Montecchio Maggiore, in direzione Venezia per l’incendio di un’auto. Il conducente di una Bmw Serie 5, residente a Piazzola sul Brenta (Padova), dopo essersi accorto di alcune bolle formatesi sul cofano della vettura, ha accostato ed è sceso appena in tempo, visto che qualche istante dopo l’auto è stata avvolta totalmente dalle fiamme.
 
 

I vigili del fuoco, giunti dal distaccamento di Lonigo, hanno spento il fuoco, non evitando però che la Bmw andasse completamente distrutta. Sul posto anche le pattuglie della polizia stradale, il personale ausiliario dell’autostrada e il carro attrezzi per il recupero della vettura. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora e mezza. L'incendio ha provocato dei rallentamenti con code che hanno raggiunto i 3 chilometri.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 1 Agosto 2018, 17:19






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vede bolle sul cofano mentre guida. Si salva dalle fiamme per un pelo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-08-02 13:51:29
Fiat anche d'accordo, ma Alfa altroché che la paragono, anzi...
2018-08-02 15:04:48
Invece sbagli. A ognuno il suo segmento re, ma la fiat sul segmento utilitarie (500 e panda) nonché dei veicoli industriali è meglio delle rispettive tedesche, con soluzioni tecniche di avanguardia. Esempio: Fiat deteneva fino al 2000, insieme alle aziende satelliti (tipo Magneti Marelli) il più alto numero di brevetti di settore. In passato è stata rovinata dal fatto che alle soluzioni tecniche non seguivano materiali di prima categoria e conseguente non-qualità, tendenza "fermata" dal primo progetto Punto. Tornando all'articolo in questione, la butto lì: i bmw dell'ultima generazione euro 6 hanno una valvola il cui malfunzionamento in determinati casi ed in determinate condizioni hanno la simpatica controindicazione di portare la temperatura così alta da determinare un inizio di incendio. E l'utente Teo ha perfettamente ragione: la serie 3 della BMV, specie con cambio automatico, cambiava turbina quasi tassativamente prima dei 120.000. Per non parlare delle rogne al convertitore di coppia del cambio automatico stesso.
2018-08-02 07:17:27
bmw piuttosto recente che prende fuoco ? visto che le tedesche hanno una lista optional smisurata, non c'era anche il pacchetto anticendio ?
2018-08-02 06:16:14
Meglionondire la Marca dell'auto, che poi denunciano per qualche cavillo.Possibile che nell'era dell'elettronica di bordo, uno si accorga dalle bolle sul cofano e non prima??Che non ci sia in dotazione un estintore??Poi..ci sonocerti che ignorano ilsignificatodispie e segnaliacustici..cheora uncomputer potrebbe trasformare inmessaggivocali."Achtung...manca oio tei freni, ne la copa, aqua nelradiatro, rot ala ventola...tira el fren a man.."
2018-08-01 21:55:36
Ennesima BMW...quí gatta ci cova.