Doppio passaporto ai sudtirolesi: svolta di Vienna, a settembre la legge

Sabato 21 Luglio 2018
5
BOLZANO - I primi di settembre sarà pronta la bozza del disegno di legge del governo austriaco per la doppia cittadinanza per i sudtirolesi. Lo annuncia il quotidiano "Tiroler Tageszeitung" che parla di una «svolta» raggiunta nel gruppo di lavoro a Vienna. Nella prossima seduta, in programma il 7 settembre, dovrebbe infatti essere definita la bozza del disegno di legge. Il governo austriaco ribadisce comunque la volontà di agire solo d'intesa con Roma, scrive il giornale.

Come annuncia la Tiroler Tageszeitung, tutti i cittadini italiani residenti in Alto Adige e appartenenti al gruppo linguistico tedesco e a quello ladino potranno fare domanda per ricevere la cittadinanza austriaca. «Per sottolineare lo spirito europeo» del provvedimento vengono estesi i diritti di tutti i cittadini Ue che hanno anche il passaporto austriaco. 
Ultimo aggiornamento: 26 Luglio, 15:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci