Domenica 24 Giugno 2018, 12:07

«State attente, c'è un uomo che stupra e rapina le prostitute»

PER APPROFONDIRE: prostitute, rapina, stupro, terraglio, treviso
«State attente, c'è un uomo che stupra e rapina le prostitute»

di Alberto Beltrame

MOGLIANO - Tra le squillo del Terraglio si era già sparsa la voce: «State attente, c'è un uomo che stupra e rapina le prostitute». Il racconto sulle due colleghe le aveva messe tutte in guardia: erano salite in macchina con il cliente, sulla trentina, ma invece di consumare e pagare la prestazione le aveva violentate brutalmente sotto la minaccia di un coltello. E in uno dei due casi era stato lui alla fine a pretendere denaro, servendosi del potere persuasivo di un coltello per farsi consegnare i soldi. Il...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«State attente, c'è un uomo che stupra e rapina le prostitute»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-06-24 15:23:20
Proprio un bel veneto, via subito, via dalla regione governata dalla lega e dal pomata...via,...ciao enrico..ciao.
2018-06-24 16:50:29
nessuno ti trattiene elise francia,vattene dal tuo macron
2018-06-26 09:41:15
non pagandola, è uno stupro economico diciamo, come qualsiasi lavoratore che lavora e poi la ditta che deve pagarlo fallisce, e lui ci rimette, tutto, solo che quel tipo di stupro è legalizzato, più silenzioso e vale molto di più, in questo caso si parla di un singolo mancato pagamento per una erogazione di servizio.
2018-06-25 11:00:50
Ma come fa una prostituta a parlare di stupro? Se fare sesso e' il tuo lavoro, se sali in macchina con il cliente all'evidente e logico scopo di fare sesso, in che modo lui puo' stuprarti?