Melegatti, lo stabilimento è chiuso ma gli operai entrano per curare il lievito madre del 1894

PER APPROFONDIRE: lievito madre, melegatti
Melegatti, lo stabilimento è chiuso ma gli operai entrano per curare il lievito madre del 1894
VERONA - Anche dopo il fallimento uno degli "angeli" della produzione è entrato ugualmente oggi nello stabilimento Melegatti per andare a girare il lievito madre, tenendo vivo il cuore dell'azienda, come è stato fatto tutti i giorni dal 1894, quando Domenico Melegatti inventò il pandoro.

Il lievito madre è l'elemento imprescindibile nella ricetta dei dolci da ricorrenza, e ogni giorno deve essere "rinfrescato" per essere impiegato al meglio nell'impasto. Oggi pomeriggio, nonostante lo sconforto per il fallimento dichiarato due giorni fa dal Tribunale di Verona, un gruppo di lavoratori si è presentato davanti ai cancelli della fabbrica dolciaria di San Giovanni Lupatoto (Verona). Tra di loro c'era chi lavora in Melegatti da più di trent'anni, ed è subentrato prendendo il posto dei genitori. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 1 Giugno 2018, 09:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Melegatti, lo stabilimento è chiuso ma gli operai entrano per curare il lievito madre del 1894
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2018-06-01 14:04:06
Pagano sempre i più deboli.....ma il pensionato che doveva fare le scorte di pandori dov'è?
2018-06-01 11:09:27
spero che ci sia l'avvallo del giudice, altrimenti si configura violazione di proprietà privata.
2018-06-01 15:55:13
dovrebbe esserci una denuncia di parte, da parte del proprietario .... sarebbe veramente idiota se denunciasse chi va a mantenere vivo un qualcosa di valore rimasto in azienda....
2018-06-03 09:01:26
La proprietà fallita non può esercitare nessun diritto. Semmai il curatore. Se poi questi ha già apposto i sigilli, chi entra abusivamente infrangendoli rischia fini a 3 anni.
2018-06-01 10:58:40
tristezza e tenerezza messi assieme per questi dipendenti..Auguri di cuore...ma i vari A.D. che hanno ridotto quest'azienda al fallimento, dove sono? non vengono chiamati in causa?