Nomade ladra arrestata, il giudice: «Incinta? Meglio se ne stia in cella»

PER APPROFONDIRE: ladra, nomade incinta, padova
Una nomade

di Marco Aldighieri

PADOVA - Sperava di cavarsela anche questa volta. Ladra di professione ma incinta, era sicura di essere scarcerata e di tornare libera per continuare a rubare. Invece il giudice Mariella Fino, ieri mattina, ha deciso di convalidare l’arresto e di disporre per la giovane mamma nomade la custodia cautelare in carcere.

Motivo? Solo in cella la 22enne senza fissa dimora, responsabile di 24 furti in casa tra l’Italia, la Germania e l’Austria, potrà allontanarsi dall’ambiente malavitoso e dare così un futuro alla creatura che porta in grembo e agli altri suoi tre figli.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 27 Aprile 2018, 06:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nomade ladra arrestata, il giudice: «Incinta? Meglio se ne stia in cella»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 71 commenti presenti
2018-04-27 18:28:54
.....oh...alla bonora,.....una magistrata che ha capito tutto......!...grazie....!
2018-04-27 17:54:49
Tommasino la mia non ti costa niente me la sono pagata con 41 anni di contributi versati con moneta sonante e non con l'aggiunta di uno zero al debito pubblico come quelle degli statali
2018-05-02 07:26:28
No! Voi avete versato i contributi per pagare le pensioni a chi ci è andato prima di voi! Informatevi su come funziona il sistema pensionistico italiano!
2018-04-27 17:20:43
Un fiorellino giudiziario che non fa certo primavera. Ieri ho letto di giudici, uno di Lecce e uno di Brescia. che con le loro sentenze hanno invitato le autorita'preposte a concedere la protezione internazionale a dei giovani gambiani. Il motivo? Perche' secondo i giudici la situazione in Gambia e' ancora incerta e la democrazia non e' sicura. Si', avete letto bene. La democrazia in Gambia non e' sicura e quindi accolliamoci le spese per il mantenimento di questi due marmocchi i quali. non essendo la democrazia sicura, vengono dove? In Italia, il ventre molle dell'Europa.
2018-04-27 18:57:26
Verissimo! E prima di questa giudice c'e' stata quell'altra, accusata dal Vescovo di Chioggia di completare il lavoro dei ladri: ma forse l'aria sta cambiando anche nelle torri d'avorio.