Parco giochi vietato agli adulti single. Multe fino a 500 euro, bufera social

PER APPROFONDIRE: adulti, genitori, ordinanza, parco, single, spaccio
Fino al 30 giugno il parco di via Adenauer sarà vietato agli adulti che non entrano con i bambini

di Roberto Cervellin

VICENZA - Single? No, grazie. Fino al 30 giugno il parco di via Adenauer di Vicenza, che sorge nel quartiere del Mercato nuovo, sarà off limits per le persone di età compresa tra i 16 e i 60 anni. A meno che non siano mamme e papà con figli o nonni con i nipoti. In altre parole non potranno accedere gli adulti che non accompagnano i bambini.

Il motivo? Troppo spaccio e troppo degrado. Negli ultimi mesi l'area è stata presa di mira da tossicodipendenti e persone senza fissa dimora, sorprese a fare i bisogni all'aperto. Di qui il pugno di ferro dell'amministrazione comunale che, con un'ordinanza firmata dal sindaco Achille Variati, ha deciso di limitare gli ingressi. Le violazioni costeranno care. I trasgressori verranno multati con sanzioni da 25 a 500 euro.

Ma sui social si è sollevato un polverone. Diversi commenti postati sulla pagina Fb del Comune. «Se voglio leggere un libro durante la pausa pranzo seduta sulla panchina rischio di prendere la multa?», chiede ironicamente una vicentina. «E' l'età a rendere incivili le persone?», domanda un altro. Osserva infine un genitore: «Il problema non è stato risolto, perché fuori dal parco ci sono molte panchine dove si siedono soggetti indesiderati».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 25 Aprile 2018, 09:51






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Parco giochi vietato agli adulti single. Multe fino a 500 euro, bufera social
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-04-25 10:04:41
magari a questi "personaggi" i vigili non avranno il coraggio di far le multe, nei confronti dei cittadini comuni la faranno e magari condita con un pizzico di arroganza che serve a darsi un tono?
2018-04-25 13:20:38
se c'è uno che spaccia lo si prende e lo si manda in galera. a cosa servono questi regolamenti? il problema è uno solo ed è sempre il solito. far lavorare vigili e polizia e trovare un giudice che applichi la legge e non la interpreti.
2018-04-25 11:15:25
Prima la dichiarazione di antifascismo, ora il divieto di entrare in un luogo pubblico...ma l'opposizione a Vicenza a cosa serve? Essendo ordinanze in palese violazione del dettato costituzionale, si può denunciare chi le ha emesse, a norma dell'articolo 323 del codice penale, reato a procedibilità d'ufficio...sveglia figlioli, é primavera!
2018-04-26 06:14:32
Punto! Sembra tutto cosi` scontato che non si riesce a capire il perche` non lo si faccia.
2018-04-26 09:02:25
La vedo dure per i 60enni farsi accompagnare dai nonni....