Cammina in scarpe da ginnastica sulla neve: 42enne cade e si frattura

Cammina in scarpe da ginnastica  sulla neve: 42enne cade e si frattura

di Vittorino Bernardi

ROTZO - È inevitabile o quasi infortunarsi in montagna quando si cammina sulla neve con le scarpe da ginnastica. È quanto accaduto questa mattina a una turista australiana, T.C. di 42 anni: partita da località Campolongo con il compagno e due parenti per percorrere un giro ad anello di un paio di chilometri con le scarpe da ginnastica, giunta sul tratto in pendenza che conduce alla grotta del Sciason è scivolata su un tratto di neve, in parte ghiacciata. Dolorante e incapace di riprendere la passeggiata il compagno ha allertato il 118 con intervento di una squadra del Soccorso alpino di Asiago. Soccorsa per la probabile frattura di una caviglia la donna è stata caricata su una barella e trasportata nel bosco e lungo la pista da sci per circa un chilometro, fino alla strada dove è stata affidata all’ambulanza per entrare all’ospedale di Asiago.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 15 Aprile 2018, 16:40






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cammina in scarpe da ginnastica sulla neve: 42enne cade e si frattura
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2018-04-16 10:20:42
In realtà sul ghiaccio non ci si va con le suole in gomma di solito, o comunque se si vuole tornare a casa! Di solito sul ghiaccio ci si và coi ramponcini, anche quelli leggieri da applicare alle suole dello scarpone.Ognuno poi fa quel che vuole della propria vita!
2018-04-15 17:47:34
spero le facciano pagare almeno le spese del soccorso.
2018-04-16 05:11:47
Sarebbe giusto che facessero pagare anche i commenti insensati come il suo.-
2018-04-16 10:22:01
PEr quale motivo insensato scusi? Io per andare in montagna pago un'assicurazione, quindi dice che non è giusto, posso andare senza? Boh, non capisco sinceramente!
2018-04-17 07:34:15
Certo che può andare in montagna senza assicurazione :- mica è obbligatoria come la RC auto ? Insensato perché allora, è solo un esempio, anche colui che si versa l'acqua bollente addosso, perché teneva la pentola in mano senza gli appositi guanti, dovrebbe pagare il soccorso.-