Berlusconi cade sul palco a Isernia, poi continua il comizio

Berlusconi cade sul palco a Isernia, poi continua il comizio elettorale
Incidente per Silvio Berlusconi che si trovava a Isernia a conclusione di un comizio per sostenere Donato Toma, candidato regionale in Molise. Il Cav è inciampato sul palco prima di rialzarsi, senza conseguenze, aiutato dallo stesso Toma.




«Di Maio è bravissimo nel parlare ma non è laureato e non ha mai lavorato: come si può pensare di affidare 60 milioni di italiani a chi non ha esperienza. Il presidente della repubblica, che è di buon senso, non può commettere un'azione così ingiustificata e ingiustificabile». Così Silvio Berlusconi ha continuato il comizio parlando dell'eventuale incarico di governo affidato al capo politico M5S.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 14 Aprile 2018, 18:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Berlusconi cade sul palco a Isernia, poi continua il comizio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 25 commenti presenti
2018-04-15 11:38:45
DI MAIO e SALVINI non sono laureati e allora?Lascia stare le lauree e le non lauree degli altri e vai in pensione che e' straora....non vedi che non stai nemmeno piu' in piedi?
2018-04-15 12:32:24
Tipica sceneggiata berlusconiana di quando si accorge che sta perdendo presa su chi lo sta ad ascoltare.
2018-04-15 20:26:55
A parte il fatto che trovo penoso Berlu in quanto ultraottantenne non riesce a capacitarsi di essere ormai fuori. In tema di laureati, lui e non solo , ce ne hanno piazzati a iosa. Con quale risultato ? Un governo Monti. Non dico altro
2018-04-15 14:39:50
Troppa propaganda a fil di dentiera, che gli ha cambiato persino la pronuncia.Ci sono lauree inutili di aria fritta e non laureati alla steve Jobs perche' troppo avanti rispetto a docenti ordinari imbalsamati nella sicurezza del ruolo.Piuttosto consiglierei a Sylvio "Io ho creato posti di lavoro e professionisti e tecnici ben pagati...soldi veri, non reddito di cittadinanza .Le olgettine stipendiate ? Non sono infatti cittadine italiane, contribuisco alle onlus intenazionali !"
2018-04-15 13:08:20
I professoroni li abbiamo già sperimentati........