Rimesso in libertà dopo la doppia aggressione a un anziano e un agente

PER APPROFONDIRE: aggressione, libero, marghera, tunisino
Rimesso in libertà dopo la doppia  aggressione a un anziano e un agente

di Davide Tamiello

MARGHERA - L'hanno portato in caserma, l'hanno denunciato a piede libero e subito dopo rimesso in libertà. A quel punto, il 30enne tunisino responsabile della brutale aggressione in piazza Mercato a un 62enne di Marghera, responsabile a suo dire di non avergli offerto una sigaretta, ne ha combinata un'altra. Con un piede fuori dal comando di polizia, si è girato verso un agente (fuori servizio) e l'ha colpito con un pugno in faccia a tradimento. Quindi: nuovo iter e nuova denuncia, per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Concluse le formalità di rito, il giovane nordafricano è stato rilasciato.

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Aprile 2018, 09:23






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rimesso in libertà dopo la doppia aggressione a un anziano e un agente
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 48 commenti presenti
2018-04-11 16:29:58
Che fierezza.
2018-04-11 16:08:50
Che dire fra poco diventeremo ospiti in casa nostra...
2018-04-11 19:58:55
Lo siete gia'.
2018-04-11 15:34:28
Vogliamo essere tenuti aggiornati dal Gazzettino su tutto l'iter giudiziario che ne conseguirà, compreso il nome dei giudici che giudicheranno le sue condotte.
2018-04-11 15:28:49
Ma neanche al circo Togni succedono queste cose......