Escort raggira un sessantenne, gli svuota il conto e va a processo

Mercoledì 11 Aprile 2018
Una escort
16
AGORDO Aveva “lavorato” per bene il 60enne agordino, disabile psichico, portandogli via, secondo l’accusa, 30mila euro tra contanti e regalini vari. Sotto processo una dominicana 35enne, residente ad Alano di Piave, accusata di circonvenzione d’incapace. Ieri il pubblico ministero ha chiesto la sua condanna a 2 anni e 8 mesi, mentre per la difesa quei soldi altro non erano che compesi per le sue prestazioni professionali di escort, attività intrapresa dopo essere rimasta disoccupata.

  Ultimo aggiornamento: 08:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA