Perde il controllo della Bmw: si schianta e resta incastrato, 42enne in fin di vita

Perde il controllo della Bmw: si schianta e resta incastrato, 42enne in fin di vita

di Paola Treppo

SESTO AL REGHENA (Pordenone) - Gravissimo incidente stradale a Sesto al Reghena nel primo pomeriggio di oggi, sabato 10 marzo, sulla provinciale 28, intorno alle 14. Per cause in corso di accertamento da parte della polizia stradale, intervenuta per i rilievi, il conducente di una Bmw ha perso il controllo della auto che si è cappottata.
 
 

Si tratta di un 42enne di Sesto al Reghena che è rimasto incastrato tra le lamiere contorte. Soccorso dal personale medico dell'elicottero del 112 decollato dalla elibase Hems di Campoformido, è stato stabilizzato e portato in volo all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine in codice rosso, in condizioni critiche.

È gravissimo ed la sua vita è appesa a un filo. A liberaralo dalle lamiere contorte della Bmw sono stati i vigili del fuoco di San Vito al Tagliamento che hanno tagliato il tetto della automobile con le pinze oleodinamiche.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 10 Marzo 2018, 18:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Perde il controllo della Bmw: si schianta e resta incastrato, 42enne in fin di vita
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 9 commenti presenti
2018-03-11 15:34:01
Verosimilmente...
2018-03-11 13:17:44
Bè, è vero però. E' la forza centrifuga. Non si dà credito neanche a una legge fisica? Poi che per questo si debba andare a 30 all'ora è ovviamente una stupidaggine. Rispettare comunque i limiti è un buon inizio.
2018-03-10 19:58:26
e direi che finora gli è andata pure bene.
2018-03-11 14:02:33
I conducenti di BMW AUDI E MERCEDES sono arcinoti per rispettare il codice della strada. Di fatti, ecco i risultati