Cannabis Store appena inaugurato ​e scatta subito il blitz della polizia

Martedì 30 Gennaio 2018
50

VENEZIA - Blitz della polizia municipale e dell'Ufficio igiene dell'Ulss nel negozio di Cannabis a Cannaregio. Cinque agenti e due ispettori sono entrati nella rivendita del Cannabis Store aperto a Venezia e stanno ispezionando, con il gestore, documenti e requisiti. L'ispezione è scattata dopo che il Gazzettino oggi aveva raccolto la notizia di un esposto presentato da un comitato cittadino.

LEGGI Cannabis store in centro: foglie e semi di marijuana, ma «da collezione»
 

Il negozio aperto a Venezia fa parte di un brand olandese, Cannabis store Amsterdam, che in dieci mesi in Italia ha già aperto 43 negozi e ne ha altri 36 in apertura, tutti in franchising. In Italia il gruppo ha sede nel Napoletano. «A Roma abbiamo già 7 store, a Milano una decina - spiega il responsabile commerciale, Giovanni Bianco - Per Venezia contiamo di aprirne tre, dopo questo a Cannaregio, uno a Rialto e un altro a San Marco. Stiamo cercando i locali».
 

Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio, 14:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci