Capotreno condannato, Zaia: «Piena e totale solidarietà»

Capotreno condannato, Zaia: «Piena e totale solidarietà»
BELLUNO - Dopo la condanna al capotreno che ha fatto scendere il passeggero senza biglietto, il governatore del Veneto Luca Zaia esprime oggi «piena e totale solidarietà al capotreno coinvolto in una vicenda incomprensibile per la gente comune, e a tutti i lavoratori delle Ferrovie dello Stato, costretti a fronteggiare sempre più difficoltà per il solo fatto di compiere il loro dovere. Fatta questa doverosa premessa invito tutti, a cominciare dal legislatore, a chiedersi quali siano le cause reali che portano a certe situazioni».

Sul capotreno incombe anche un procedimento per abuso d'ufficio, per aver fatto scendere dal treno il passeggero. «Il fatto che il viaggiatore in questione sia straniero o italiano, bianco o di colore - aggiunge Zaia - non ha alcuna rilevanza. Ha rilevanza che di fatto viaggiava senza aver pagato od obliterato correttamente il biglietto. La vera questione da affrontare sono le leggi colabrodo vigenti in questo Paese, che in una intera legislatura il Parlamento non ha saputo modificare nella direzione della difesa della legalità invece che di un malinteso garantismo per chi non rispetta le regole del vivere civile».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 18 Gennaio 2018, 13:26






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Capotreno condannato, Zaia: «Piena e totale solidarietà»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2018-01-18 16:02:31
Ha detto quello che pensano tutti a parte un manciata di catto comunisti radical chic come te.
2018-01-18 16:18:29
Sig. Anton48, quando si comincia una frase con " A prescindere" si capisce che l'obbiettivo fisso è quello di essere un bastian contrario, anche se avesse detto la cosa più giusta di questo mondo.
2018-01-18 15:12:39
Si certo: i subsahariani, soprattutto se affiliati a quelle magnifica religione della Sottomissione, sono sempre, poveretti, ingiustamente trattati.. Ora a loro bisognerebbe dare un Vitalizio di 3000 euro mensili, e poter importare le 4 mogli e i 50 figli in itaglia
2018-01-18 17:26:20
Ancora poco Zaia e spazzeremo via i sinistri dal governo
2018-01-18 15:18:45
allora per rispettare i turni (otto ore di lavoro) bisognerebbe disporre di almeno un milione e mezzo di "agenti" (per controllare il mezzo-milione di clandestini ..... irregolari)