Caporalato e sfruttamento della manodopera, 59 indagati

Caporalato e sfruttamento  della manodopera, 59 indagati
PORDENONE - Oltre mille posizioni lavorative irregolari individuate e 59 persone indagate: sono i risultati dell'operazione 'Sardinia Job' messa a segno dalla Guardia di Finanza di Pordenone. Le indagini hanno permesso di sgominare un sodalizio criminale operante nella gestione di appalti illeciti di manodopera - il cosiddetto 'caporalato' - in aziende manifatturiere e industriali nell'Italia Settentrionale. Le regioni coinvolte sono il Friuli Venezia Giulia, il Veneto, la Lombardia, oltre alla Sardegna, da cui il nome dell'inchiesta. Si procede per i reati di associazione per delinquere, reati tributari e riciclaggio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 10 Gennaio 2018, 09:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Caporalato e sfruttamento della manodopera, 59 indagati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2018-01-10 15:23:26
E il caporalato chi l'ha inventato? Chi ha inventato le mafie? Chi le ha esportate? Ecco i guadagni dell'Italia "unita"! Aspettiamo i nomi prima, paesani tuoi ce ne saranno senz'altro.
2018-01-10 18:46:35
Patetico, il problema non è capire chi ha inventato la mafia, ma capire come mai ci sono tanti deboli (per non usare termini più sostanziosi) che vi si avvicinano, ma devo sempre spiegarle tutto? Vanti enrico, prosegua...
2018-01-10 20:35:53
Leggi Lombroso d capirai per hé lo siete.
2018-01-11 13:59:47
Vorrà dire l'ombroso, quello da cui ha assimilato la sua filosofia Piaggio con radio a galena, non peggiori la sua già grave situazione. I Serenissimi si stanno ribaltando vedendo leghe che non sono più nord e nordici che si danno arie e poi si dimenticano di sostituire la maschera prima di pronunciarsi, su eli..., cioè su enrico avanti senza speranza ma avanti.
2018-01-11 16:56:20
Niente, non riesci a scrivere nemmeno un post di quattro parole correttamente...hahahahahaahahahaha...ciao e rodi di meno.