Le ultime ore di Sofiya: un gelato, quello scontrino sbagliato e l'auto

Le ultime ore di Sofiya: un gelato e ​lo scontrino sbagliato

di Alberto Beltrame

CORNUDA - L'ultima tessera inserita nel giallo sulla morte di Sofiya Melnyk, la 43enne interprete ucraina di Cornuda ritrovata cadavere la vigilia di Natale tra i tornanti del Grappa, ad oltre un mese dalla sua scomparsa, è quella di un gelato mangiato assieme al compagno ​e unico sospettato del delitto, Pascal Daniel Albanese, a Onigo di Pederobba, poco prima di sparire nel nulla.

LEGGI ANCHE «Per Pascal Sofiya lasciò il primo marito ucraino, lui la conquistò dicendole sempre sì»

La data cruciale è quella del 15 novembre. Tutto accade in poche ore. I due escono con la Renault Megane della donna. È Pascal a confermarlo ai carabinieri due giorni dopo, quando viene convocato in caserma assieme alle amiche e ai due amanti della 43enne. Il geologo è venuto su dall'Emilia e ha denunciato la scomparsa di Sofiya. Pascal afferma che avevano deciso di andare a mangiare un gelato, ma indica un bar sbagliato, dalle parti di Cornuda. C'è uno scontrino, emesso alle 17.30, che li colloca alla gelateria di Onigo di Pederobba. E poi l'immagine di una telecamera che riprende l'auto di Sofiya, attorno alle 18.30, diretta verso il Monte Grappa. Poche ore dopo la bella 43enne, secondo gli investigatori, è già morta. Alle 20.19 dal suo cellulare parte un messaggio. È per l'amato medico, al quale disdice l'appuntamento a cena per la sera stessa: «Devo vedere un'amica che è in crisi. Bacioni». A scriverlo non sarebbe stata lei. «Non avrebbe mai usato quel termine: bacioni» spiegano le amiche agli investigatori...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 28 Dicembre 2017, 08:47






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Le ultime ore di Sofiya: un gelato, quello scontrino sbagliato e l'auto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2017-12-28 15:05:29
Una donna moderna del ‘74 e’ giusto massacrarla? poveretto...
2017-12-28 17:43:24
era bigama ? aveva figli ? era sposata con qualcuno dei tre ?se lo fa un maschio ( avere piu' relazioni) e' un latin lover oppure un macho superdotato , se lo fa una donna e' una poco di buono !! moralmente discutibili secondo la TUA morale ... e poi chi lo dice che e' la tua morale ad essere quella giusta ? ( p.s. guidare oltre i limiti e/o ubriachi e drogarsi e' contro la legge dello stato e se trasgredisci paghi una multa , avere relazioni libere tra adulti contemporaneamente va solo contro la morale dei basabanchi ..- gli stessi che popolano pontebbana e terraglio alla ricerca della principessa azzurra -)
2017-12-28 15:11:14
solo quando smetterete di considerare la donna una vostra proprieta' allora potrete pontificare sui comportamenti dei musulmani .... leggo commenti terrificanti sul fatto che se la sarebbe cercata .....
2017-12-28 15:06:12
quindi chi si comporta come hai descritto tu ( non giudicare se non conosci - ma anche se conosci-) va incontro alla morte sicura prima o poi ? ma che discorsi sono ? milioni di persone si amano , tradiscono e vengono tradite ma non mi sembra che per questo motivo ci siano decine di omicidi al giorno no ?
2017-12-28 16:11:56
concordo in pieno sulla stoltezza di pensa di possedere un'altra persona. E sulla follia della gelosia. Mi spaventa, la gelosia, mi spaventa come l'azione di un folle