Picchia la figlia di 6 anni e la manda in ospedale: mamma arrestata

Venerdì 13 Ottobre 2017 di Annalisa Fregonese
7
ODERZO - È una brutta storia di una bimba maltrattata. Avvenuta in quello che dovrebbe essere l'ambito più sicuro e amorevole per un piccino: la sua famiglia. Al centro di quest'orrore c'è una donna opitergina, di oltre trentanni che da tempo vive in Sicilia con il compagno. Il tribunale dei Minori di Messina le ha tolto la patria potestà. Le due piccole hanno sei e otto anni. Laura e Carla sono nomi di fantasia. Ciò che è accaduto loro ha bisogno del massimo riserbo e tutela.
Laura sei anni, in seguito alle botte ricevute, è stata portata all'ospedale Piemonte di Messina. I medici si accorgono subito che qualcosa non va e fanno le segnalazioni di rito. Scatta la denuncia. Salta fuori una vicenda di percosse e maltrattamenti.
  Ultimo aggiornamento: 10:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA