Crollata parte della volta del tunnel Malo-Castelgomberto della Pedemontana

La voragine che si è aperta

di Vittorino Bernardi

CASTELGOMBERTO – Nuovi problemi per la Superstrada Pedemontana Veneta (SPV): nel primo pomeriggio di ieri 11 settembre è crollato, sul lato della valle dell’Agno, un tratto della volta della galleria in fase di costruzione tra Malo e Castelgomberto, lunga sei chilometri: si è aperta una voragine profonda 30 metri, larga e lunga 25 a un centinaio di metri dall’imbocco. Anche l’argine sud del torrente Poscola è ceduto per una trentina di metri. Fortunatamente non ci sono stati feriti e neppure danni agli automezzi. Probabilmente con la forte pioggia di sabato e domenica si sono verificate delle infiltrazione d’acqua all’interno del tunnel, resta da capire come e perché si sia verificato il cedimento. L’intervento dei tecnici della Sis, la società che sta realizzando la Superstrada, è stato immediato: è stata deviata l’acqua del Poscola per evitare che il tunnel venisse allagato e poi il buco è stato riempito di terra scaricata da più camion. I lavori di completamento della galleria subiranno ora dei rallentamenti per sistemare il tratto di volta caduto.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Settembre 2017, 12:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Crollata parte della volta del tunnel Malo-Castelgomberto della Pedemontana
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-09-13 06:46:57
Devastazione del territorio sempre più drammatico
2017-09-12 14:56:14
Tutto serve all' aumento del PIL , soprattutto le cosiddette grandi opere . Sappiamo tutti che la Pedemontana serve a far circolare soldi piu' che veicoli.
2017-09-14 10:44:25
il veneto ai veneti !!!!!
2017-09-14 11:17:24
Promette bene la nuova pedemontana, bei lavori fate in veneto............mah....vergogna...ciao.
2017-09-12 15:51:14
Promette bene la nuova pedemontana..........mah....vergogna...ciao.