Cameriera di colore con il vestito ampezzano: l'utente Tripadvisor si lamenta

Cameriera di colore con il vestito ampezzano: l'utente Tripadvisor si lamenta
CORTINA - «Il ristorante? Un posto incantevole, ma sinceramente non ho apprezzato che a servire, con un costume ampezzano, fosse una persona di colore». È la critica che un utente di Tripadvisor residente a La Spezia ha postato dopo aver cenato a fine agosto al ristorante El Brite de Larieto di Cortina d'Ampezzo. Quando i giovani proprietari del locale, Ludovica e Riccardo Gaspari, datori di lavoro della giovane, che ha 26 anni, originaria della Guinea Bissau e vive e lavora a Verona da diversi anni, hanno visto la recensione non hanno creduto ai loro occhi e hanno sottoposto il commento al giudizio dei gestori del portale, sottolineando il pregiudizio e l'incitamento all'odio che vi erano contenuti.




Immediata la risposta di Tripadvisor: «la recensione rispetta le nostre linee guida. La nostra community è globale e multiculturale». La spiegazione data dal portale sottolinea che «proprio perché si tratta di un contesto unico e diversificato, certi modi di dire, termini in gergo o frasi che possono essere considerate ingiuriose per qualcuno, possono non esserlo per altri». «Questo ragionamento è assurdo - dice Ludovica Gaspari - tutto il personale veste un costume ampezzano e non ho intenzione di farlo cambiare ad una mia cameriera solo perché è di colore. Perché se si tratta di una ragazza africana deve dare fastidio?». Il ristorante, sottolinea, «ha sempre avuto personale di nazionalità diversa: per noi conta la professionalità e la bravura, non il colore della pelle».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 30 Agosto 2017, 12:04






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cameriera di colore con il vestito ampezzano: l'utente Tripadvisor si lamenta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 92 commenti presenti
2017-08-31 00:54:20
Il "re-censore" in questione è tal Fabio Cenerini capogruppo della lista Toti-Forza Italia di La Spezia, .... se cera qualche dubbio sulla strumentalità del commento. Viviamo in un paese in cui la politica è ridotta a questo livello per compiacere a sudditi con la bava alla bocca e le librerie vuote. Tifo calcistico di terza categoria, senza idee, senza valori umani e zero progetti per il futuro. Le proprie miserie umane maldestramente nascoste dietro un razzismo vile, nascosto dal anonimato dei Nick name, simulacri virtuali di tetri cappelli a punta. In questo terreno sterile e desolante, maleodorante di concime, ma senza semina alcuna, "le cornacchie" si preoccupano di qualche incauto volatile che cerca qualcosa da beccare per campare e siccome non hanno altri argomenti, si mettono a discuterne il colore delle piume .....
2017-08-31 14:49:57
Ma se andate a Venezia trovate tutti i camerieri vestiti da gondoliere? E allora dov'è il problema. Se in Germania mi serve al tavolo un napoletano, mica mi alzo indignato e me ne vado sbattendo la porta! E' nera. E allora? L'importante è che sappia fare il suo mestiere.
2017-08-30 12:12:53
quando erano "pochi (ma buoni)" era anzi molto Snob avere camerieri filippini e servitu' esotica ma ora evidentemente il troppo stufa
2017-08-30 12:32:05
Indubbiamente discutibile quello che ha scritto lo spezzino su TriAdvisor che dimostra di aver girato poco il mondo, ma non lo trovo ingiurioso, stupido si ma non ingiurioso. Un giudizio da persona dalle vedute limitate. Ha scritto "Sinceramente non ho apprezzato una persona di colore a servire con costume parzialmente ampezzano. Se fossimo in un ristorante internazionale a Milano sarebbe diverso, ma sarebbe come andare in Marocco e in un ristorante tipico invece di trovare un marocchino che serve in tavola in abito tradizionale, ci trovassi un tedesco biondo vestito da marocchino." Figuriamoci se una persona intelligente si farà condizionare dal giudizio espresso da questo signore sulla cameriera di colore in vestito ampezzano. Andrò a leggermi il servizio, la qualità delle pietanze, l'ambiente e l'accoglienza, il resto è stato chi ha tempo da perdere. La ragazza della Guinea è gentile e professionale? Questo è importante, non il colore della sua pelle e il vestito che porta che immagino sia la divisa del ristorante.
2017-08-31 15:04:35
Ma se la cameriera fosse stata, che ne so, olandese, polacca, danese, rumena, boera... Tutto bene allora? Gli umani sono tutti della stessa razza: Umana, appunto, come scrisse il buon Einstein!