Amanti focosi a Rialto, sesso in calle davanti ai passeggeri del vaporetto

PER APPROFONDIRE: amanti focosi, degrado, venezia
Un frame del video ripreso dai passanti
VENEZIA - (g.prad.) Quando si pensa che il malcostume estivo abbia toccato il fondo visti i motli precedenti, ecco che compaiono gli esibizionisti di turno a scalare la classifica. L'altra  notte nella centralissima Rialto due focosi amanti orientali si sono lanciati in un rapporto sessuale in bella vista sulla riva di Palazzo dei Camerlenghi che dà sul Canal Grande. Posizioni diverse esplicite ai piedi del ponte di Rialto, lui con i pantaloni abbassati e lei con il vestito alzato, davanti al passaggio dei vaporetti notturni che transitavano sotto il ponte.

Molti passeggeri hanno urlato (di tutto) alla coppia esibizionista ma per tutta risposta i due orientali, tra i 25 e i 30 anni, invece di nascondersi e vergognarsi, hanno proseguito con le loro posizioni del Kamasutra, anche alzando una mano per salutare i passanti. La scena è andata avanti per un po', tanto che un commerciante veneziano, disgustato, ha chiamato il 113. «Era l'una e mezza, avevo chiuso il bar e stavo tornando a casa in barca - spiega Marco Guerra del bar Naranzaria  - quando ho assistito allo show di questi due che senza pudore e mezzi nudi, si sono messi in varie posizioni... Ho chiamato la polizia».

Gli agenti  hanno fermato e identificato i due turisti esibizionisti, ma non è ancora chiaro se siano stati sanzionati perché, nel frattempo, ricomposti.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 9 Agosto 2017, 05:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Amanti focosi a Rialto, sesso in calle davanti ai passeggeri del vaporetto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 37 commenti presenti
2017-08-09 10:40:31
Ma non capiamo che stanno tutti cercando di farsi pubblicità alle spalle nostre e della nostra città che tutti cercano di infangare? Ogni estate la stessa cosa ed è ovviamente perchè qui a Venezia (come in tutta Italia) non succede niente, non cambia nulla...Ci prendono tutti per il c...... Ogni giorno sui giornali si parla di questa nuova task force di Vigili e di soldati e tante altre ciaccole. Ma dove sono? L'altra mattina in piazzale della Stazione due stavano litigando (per la solita cosa dei portabagagli fasulli), ma non c'era nessuna divisa o similare nei dintorni. Tutti i giorni per lavoro attraverso Campo ai Frari, la gente bivacca sui ponti, in campo, le zingare stazionano davanti alla Chiesa, improvvisati musicisti suonano in mezzo al campo, bambini di tedeschi non curanti dei loro figli, giocano coi piedi in acqua vicino allo stazio dei gondolieri. In campo San Toma regolarmente bivacca gente stravaccata per terra o sui gradini di proprietà private e il solito ragazzo di colore intralcia la calle già strettissima, per andare a prendere il battello, con il cappello in una mano (nell'altra i-phone), con la faccia di chi è stanco pure di chiedere la carità...perché costa fatica.... Ovviamente al pontile di Actv di San Tomà, il bangla che vende i biglietti actv a fianco della macchinetta è sempre lì, i turisti maleducati incuranti del cartello di stop sul pontile, si fanno le foto sulle bitte delle corde intralciando lo sbarco... Ma tanto vigili non ci sono, soldati nemmeno, cittadini che intervengono nemmeno l'ombra, telecamere non sono previste....Hanno ragione loro, qui si fa tutto quello che si vuole...Poi ovviamente - esattamente come ogni estate da qualche anno a questa parte- giù le critiche dai giornali, dall'Unesco, dai soliti noti, da Toscani che si vede che ormai a fine corsa, trova Veniceland a fargli pubblicità gratuita. Se invece di parlare si facessero i fatti. Con più libertà alle forze dell'ordine, meno privilegi ai parassiti, più regole....forse torneremo ad essere un paese credibile.
2017-08-09 16:55:39
Ricordeve che el Sindaco sia de dx che de sx no ga alcun potere per opporse ne far leggi che siano contrarie a quelle dello Stato....e se ti metti i cartei ORDINE RISPETTO DISCIPLINA SICUREZZA... i te dixe fascista!!!
2017-08-09 20:18:32
Ti sta tanto antipatico Gigio ma i tuoi amici "rossi" prima cos'hanno fatto? auto u ponte calatrava ti dice niente? ti ricordi cosa ha detto/fatto il tuo Orsoni? te lo ricordo io "ha fatto il collaudo al ponte!!!" cmq a prescindere del sindaco di dx o sx spiegami quali POTERI STRAORDINARI ha un sindaco... non può far alcuna legge che contraddica quelle dello Stato.-
2017-08-09 12:35:59
Venezia non è cafona, lo è la gentucola che ci viene !
2017-08-09 17:49:26
In America la chiamano "sindrome del vetro rotto": quando un edificio rimane con un vetro rotto, un po' alla volta qualcuno rompe a sassate anche gli altri. Se le regole non vengono fatte rispettare, va a finire che nessuno le rispetta piu'.