Gita in barchino con gli amici, si tuffa
e non riemerge: 19enne annegato

Domenica 23 Luglio 2017
Riccardo Bellemo
CHIOGGIA - Domenica tragica a Chioggia: un giovane  di 19 anni  è stato trovato morto annegato nel tardo pomeriggio di oggi  dopo essersi tuffato da un barchino.

R. B. (queste le sue iniziali), residente a Chioggia, era in compagnia di tre amici con i quali era partito  da Val Da Rio, il porto commerciale, per la classica gita domenicale e per cercare il fresco. Raggiunto un pontone in laguna, i 4  si sono tuffati, ma uno di loro non è riemerso in superficie. I tre hanno dato l'allarme, facendo accorrere sul posto l'elicottero dei vigili del guoco, il nucleosommozzatori e un mezzo della Capitaneria di porto.Dopo una breve ricerca, il corpo senza vita del ragazzo è stato trovato e riportato in superficie. La tragedia è avvenuta poco dopo le 18. Verso le 20.30 il corpo è stato riportato a riva.

Tutti i particolari sul Gazzettino del 24 luglio Ultimo aggiornamento: 24 Luglio, 09:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA