​Cacciatore ammazza il suo cane
a colpi di bastone: denunciato

Martedì 20 Settembre 2016 di Paola Treppo
20

PASIAN DI PRATO (Udine) - Un uomo di 85 anni ha ucciso a bastonate il suo cane che è morto dopo grandi sofferenze. A segnalare il fatto alla polizia della questura di Udine è stata una persona che ha visto quello che stava succedendo e che, indignata, ha dato l’allarme. Dopo la chiamata al 113 è stato inviato subito un veterinario ma per il povero animale ormai non c’era più nulla da fare: era morto. L’uomo che lo ha massacrato di botte è stato denunciato in stato di libertà per il reato di maltrattamento di animali aggravato.

All’anziano, che non si sa perché si sia scatenato con tanta furia sulla bestiola, sono stati ritirati in via precauzionale i fucili che aveva in casa e gli è stato notificato un decreto di revoca del porto d'armi che gli era stato rilasciato per la caccia. Il cane, un esemplare di razza bretone è stato ucciso a bastonate ieri pomeriggio, lunedì 19 settembre, a Pasian di Prato, alle porte di Udine. 

Ultimo aggiornamento: 15:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA