«Mi hanno rubato la Golf», invece
si era schiantato senza patente con
l'auto prestata da un amico

Venerdì 18 Settembre 2015
7
ISTRANA - Fa un incidente con una Golf che aveva in prestito. Ed è senza patente perchè scaduta. Così, pensa di salvarsi simulando un furto. Ma i carabinieri di Istrana scoprono tutto e lo denunciano per simulazione di reato. Ora il 35enne di Istrana, che poteva cavarsela con una multa, dovrà affrontare un processo.



Ha pensato di simulare un furto e insieme al proprietario dell'auto, del tutto ignaro, si sono recati dai carabinieri. I militari, diretti dal luogotenente Giovanni Rutigliano, hanno dato il via alle indagini cercando di capire come fosse avvenuto il furto. E sono cominciate subito le sorprese. Il luogo indicato dal trentacinquenne, una piazza, risultava coperta dalla videosorveglianza che il giorno e l'ora indicati non avevano rilevato nulla. La prova schiacciante è arrivata da un testimone che l'aveva visto salire in auto dopo l'incidente e da alcuni numeri della targa che riportavano all'auto della moglie.



Solo a questo punto l'uomo ha confessato di essersi inventato tutto per paura delle conseguenze. Ultimo aggiornamento: 16:36