Pilone caduto la Procura indaga per attentato alla sicurezza

Venerdì 2 Marzo 2018 di Gianpaolo Bonzio
3

VENEZIA - La Procura della Repubblica ha ufficialmente aperto un fascicolo contro ignoti in merito alla caduta del pilone sul ponte della Libertà avvenuta domenica mattina.
A confermalo è stato lo stesso procuratore Bruno Cherchi il quale ha anche precisato che l'ipotesi investigativa ipotizza il reato di attentato alla sicurezza dei trasporti. Fortunatamente in quella occasione non c'erano stati dei feriti, ma è del tutto evidente che, vista la dinamica della caduta, potevano verificarsi anche incidenti di una certa gravità. Basti ricordare che domenica mattina alle 11 un autobus della linea 2 è riuscito a fermarsi ad una manciata di metri dal pilone, evitando il peggio.

 
 

Ultimo aggiornamento: 11:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA