Jeep finisce nel burrone: nonno muore sul colpo, grave il nipote

Mercoledì 11 Luglio 2018 di Paola Treppo
LAUCO (Udine) - Incidente mortale in Carnia, sulle alture di Lauco dove un mezzo fuoristrada è finito in un burrone per 400 metri. A bordo del veicolo c'erano due persone, nonno e nipote di 16 anni. Per cause in corso di accertamento da parte dei militari del Sagf della Guardia di finanza di Tolmezzo, intervenuti sul posto, il veicolo si è ribaltato lungo un ripido pendio, in località Trischiamps, vicino a malga Chians di Sotto.

Il nonno è morto sul colpo per le gravissime ferite riportate nell'impatto e il nipote è rimasto gravemente ferito. Dopo l'allarme, la centrale Sores di Palmanova ha inviato sul posto una ambulanza e l'elicottero decollato dalla elibase Hems di Campoformido. Per l'uomo non c'era più nulla da fare se non decretare il decesso. Il nipote è stato trasportato in volo all'ospedale di Udine; è successo intorno alle 15 di oggi, mercoledì 11 luglio. Sul posto i vigili del fuoco del Distaccamento di Tolmezzo.  Ultimo aggiornamento: 20:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA