Addio alla “diretta” Calalzo-Padova
la linea si spezza a Montebelluna

Martedì 29 Settembre 2015 di Raffaella Gabrieli
5
BELLUNO - La storica linea ferroviaria Calalzo-Padova cessa di esistere.

Con il nuovo orario invernale, in vigore dal prossimo 13 dicembre, tutti coloro che dovranno recarsi nella città del Santo saranno obbligati a cambiare treno a Montebelluna. Un provvedimento che, inevitabilmente, getterà disagio addosso ai tanti pendolari che per lavoro o studio quotidianamente usufruiscono della corsa in questione.



La notizia non è ancora ufficiale ma ormai negli ambienti ferroviari imperversa. Ed è anche probabile che la novità, venendo introdotta nella stagione che registra il maggior numero di utenti, diventi poi definitiva. Per buona pace di quanti dal Bellunese devono scendere a valle per recarsi al lavoro, o a scuola o all’università.

Ultimo aggiornamento: 12:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci