Da Cafarnao a Gerico, venti
giovani vicentini in Terra santa

Giovedì 13 Agosto 2015 di Roberto Cervellin
I giovani pellegrini, con gli accompagnatori, hanno fatto tappa a Gerico, ospiti della comunità di Tarshiha
VICENZA - Hanno attraversato il monte Tabor e Nazareth. Poi si sono recati a Cafarnao e nell'Alta Galilea, al confine con il Libano. In questi giorni sono a Gerico, nella comunità di Tarshiha. Sono le tappe principali dei venti giovani vicentini in pellegrinaggio dal 6 agosto scorso in Terra santa in un viaggio sulle orme di Gesù promosso dalla diocesi berica. Diocesi che, in questi giorni, sta accompagnando altri 50 ragazzi in un cammino di fede verso Santiago di Compostela. Questi ultimi rientreranno il 21 agosto, mentre quelli in Palestina torneranno il giorno prima. Ospiti delle comunità cristiane locali, i giovani sono assistiti dai responsabili della pastorale giovanile, dell'ufficio diocesano pellegrinaggi e della Caritas. Ultimo aggiornamento: 11:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA