Sparisce il medico clochard: città
mobilitata per ritrovare il suo Mauro

Venerdì 4 Settembre 2015 di Olivia Bonetti
8
BELLUNO - Era sempre lì. Negli stessi posti, seduto sotto lo stesso lampione in piazza dei Martiri. Allo stesso bar. Ormai era un volto noto di Belluno e per questo quando il 66enne medico veneziano che per scelta vive da clochard non si è più visto c’è chi ne ha denunciato la scomparsa. A Belluno la sparizione improvvisa è stata segnalata da una cittadina qualsiasi preoccupata non vedendolo più.



Sono partite così le ricerche e il tam tam su Internet e la preoccupazione crescente della città che a suo tempo si era affezionata a un altro veneziano eccentrico che viveva da clochard, Guido Ricci, deceduto nel 2013. I carabinieri di Belluno hanno ricevuto la segnalazione della scomparsa di Mauro Girardis, classe 1949, nato a Venezia, identificato tramite la tessera dell’ordine dei medici veneziani (ma dal capoluogo smentiscono sia stato iscritto).



Sono arrivate ai militari un paio di segnalazioni, ma non hanno avuto esito. «Da qualche giorno - scrive il delegato del Soccorso alpino Rufus Bristot - non si vede più in centro città un uomo di 66 anni di altezza 175 e 65/70 kg. Di prassi dorme all'addiaccio o in ricoveri di fortuna. Veste di solito di marrone e porta uno zaino dal quale penzolano borse di nylon». Ultimo aggiornamento: 5 Settembre, 15:03

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci