Francesca Michielin anticipa
la primavera con il suo nuovo singolo

Francesca Michielin anticipa la primavera con il suo nuovo singolo

di Paola Gonzo

BASSANO - Freschezza e semplicità sono i suoi tratti più caratteristici. Francesca Michielin, la giovane cantante bassanese vincitrice di X Factor 2012, esce in questi giorni con il suo nuovo singolo, "L'amore esiste". Il brano, scritto da Federico Zampaglione e prodotto da Michele Canova è il primo di un album che uscirà in primavera.





Una canzone d'amore. Tema difficile o scontato?



Mi ha sempre un po' imbarazzato parlare d'amore, sia per la giovane età sia per il fatto che la tematica è talmente frequente in musica che il rischio di cadere in qualcosa di banale è molto alto. Ora, però, ho vent'anni e mi sento cresciuta - non solo anagraficamente - e sono pronta a cantare l'amore che non si limita solo al sentimento tra due persone, ma è il vero motore del mondo. Ho scelto di interpretare questo brano nella ferma convinzione che si tratti di una canzone capace di fare del bene: nei giorni cupi in cui ci troviamo a vivere questo brano può rappresentare un segno di speranza ed un invito a riflettere sul fatto che l'amore è la nostra unica salvezza.







Tecnicamente parlando, ti senti cresciuta rispetto al tempo della vittoria ad X Factor?



Non si è mai arrivati, nella vita come artisticamente. Tuttavia, in questo brano, di cui ho voluto essere interprete esclusiva, ho voluto dimostrare di esser cresciuta in capacità di approccio al testo. Non basta fare il cantante, bisogna far vedere il brano: forse non ci son riuscita completamente, ma spero almeno di aver acquisito, in merito, maggior credibilità.



Nella tua canzone, ad un certo punto, affermi "l'amore mio sei tu". Ti riferisci a qualcuno in particolare?



"L'amore mio sei tu" è quella declinazione del sentimento rivolta ad una persona nello specifico, ma anche alla vita intera. E' questo il bello del brano: è inno all'amore che si manifesta nella singolarità e nella pluralità. Sono innamorata, certo, e sono anche innamorata della vita.



A proposito di vita, com'è cambiata la tua dopo la vittoria ad X Factor?



Quella vittoria mi ha permesso di iniziare a lavorare concretamente con la musica, e questa nuova e meravigliosa responsabilità ha fatto sì che il mio tempo e le mie giornate venissero completamente rivoluzionate. Sono grata di questa opportunità, ma non nascondo che è stato difficile conciliare scuola, lavoro e relazioni personali. Ho dovuto sacrificare qualche sabato sera e un po' di ore di sonno, ma ne è valsa la pena!



Che rapporto mantieni con la tua città natale, Bassano?



Trascorro molto tempo a Milano per lavoro ma cerco di tornare sempre a Bassano per il fine settimana. Adoro la mia città ed è solo qui, tra queste vie, tra le colline, nel verde, che riesco ad ispirarmi davvero.

Durante le giornate lavoro, ma non ho smesso di studiare. Ho finito l'estate scorsa il liceo classico ed ora mi sono iscritta al conservatorio di Castelfranco dove studio composizione.



Qual è la cosa più grande a cui hai dovuto rinunciare con il successo? E invece quella che, grazie ad esso, hai conquistato?



È chiaro che si fanno tanti sacrifici per ottenere nuove cose, ma è sempre una crescita. Nella vita di ogni giorno, qualsiasi sia il percorso di una persona, ognuno di noi deve fare delle scelte che portano di conseguenza all'esclusione di qualcos'altro. Nel mio piccolo cerco di continuare a mantenere un rapporto costante con i miei amici e con le persone che mi vogliono bene: per me è fondamentale, anche se con il lavoro che faccio non ho sempre il tempo che vorrei dedicare loro. In generale, comunque, son soddisfatta: oggi più di così non posso fare, ma son già al lavoro per domani.

Domenica 8 Marzo 2015, 13:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Francesca Michielin anticipa
la primavera con il suo nuovo singolo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER