Fabbrica di plastica in fiamme: colonna
di fumo visibile da molti chilometri
Allarme inquinamento/ Foto/ Video

Mercoledì 17 Luglio 2013
Le fiamme nella fabbrica (foto StudioMaxSandri)
ROVIGO - Un incendio si sviluppato nel primo pomeriggio nel deposito di una fabbrica di riciclo di materie plastiche in una frazione di Rovigo, la Polimero di Sant'Apollinare. Dal rogo si alzata una colonna di fumo nero visibile a distanza di chilometri, anche dalla citt di Rovigo. Ancora da stabilire le cause dell'incendio, così come non vi sono notizie al momento sull'eventuale coinvolgimento di operai dell'azienda. Sul posto stanno operando vigili del fuoco di Rovigo e Ferrara. L'Arpav sta eseguendo i campionamenti, ma per ora avrebbero escluso la presenza di diossina nell'aria.











L'azienda in cui è divampato il rogo si occupa del riciclo di polietilene ad alta ed a bassa densità, oltre che del polietilene lineare (settore film ed estrusione). Con i propri impianti è in grado di convertire materiale plastico di scarto, in granulo di polietilene rigenerato da riutilizzare come materia prima per la produzione di nuovi manufatti e prodotti.











Il sindaco ha anche emesso un'ordinanza nella quale invita la popolazione a non uscire di casa e a non raccogliere verdura, in attesa degli accertamenti scientifici sulla possibile diffusione nell'aria di sostanze nocive. Auto della polizia municipale hanno percorso la città per annunciare il contenuto dell'ordinanza alla popolazione.



Evacuata la piscina comunale. Dal luogo dell'incendio continua comunque ad alzarsi una enorme colonna di fumo scuro, ed anche per questo le autorità cittadine hanno deciso lo sgombero della piscina comunale all'aperto di Rovigo, che si trova in linea d'aria a circa 3-4 chilometri dalla fabbrica.



Ci vorranno varie ore per spegnere l'incendio. Solo a fiamme spente i vigili del fuoco, intervenuti sulla zona con diverse squadre anche di altre province e da fuori regione, potranno lavorare per chiarire la causa dell'innesco delle fiamme.





Ultimo aggiornamento: 18 Luglio, 13:37