Casa Maran diventerà centro sociosanitario

Domenica 20 Aprile 2014
Si potenziano i servizi socio-assistenziali rivolti ai residenti di Villafranca Padovana che trovano posto nel complesso di "Casa don Luigi Maran" delle suore Elisabettine a Taggì di Sotto. Gli spazi, che già sono destinati a casa di riposo per religiose, dal 2009 sono stati aperti al sociale con l'attivazione di 45 posti letto per laici, l'apertura di un nuovo centro prelievi, e ambulatori di fisiatria e fisioterapia per gli esterni. E ora il complesso è pronto ad ospitare anche il servizio dell'assistente sociale e delle assistenti domiciliari del Comune di Villafranca, oltre ad altre specialistiche sanitarie. Ma l'imminente trasferimento dei servizi comunali dedicati al sociale rientra nel progetto di concentrare nella struttura di via Balla, che verrà ampliata dalle suore elisabettine che costruiranno nuovi spazi abbattendo la parte più veccia dell'edificio, polo assistenziale e sanitario del territorio di Villafranca Padovana condiviso dall'Ulss15 Alta Padovana. Dopo una serie di incontri tra il sindaco Luciano Salvò, il direttore generale dell'Ulss Francesco Benazzi, e la generale delle Elisabettine Suor Maritilde Zenere, è stato deciso di potenziare i servizi di assistenza territoriale all'interno degli spazi di Casa Maran. «Il nostro obiettivo - ha spiegato Salvò - è quello di offrire al territorio comunale un centro sanitario ai cittadini di Villafranca. Il nostro territorio è a metà strada fra Padova e Cittadella, e il distretto sanitario più vicino si trova a Piazzola. Avere nel proprio territorio dei servizi sanitari è di certo un grosso vantaggio, soprattutto per le persone anziane». All'interno della struttura verrà garantita , per una parte della giornata, la presenza di un medico di base a disposizione dei cittadini con l'attivazione della medicina di gruppo che coinvolge i medici del territorio, la presenza della guardia medica e verranno attivate anche specialità fra cui cardiologia, geriatria e pneuomologia, per rispondere in particolare alle necessità di assistenza della fascia più anziana della popolazione residente.

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci