Argentina, Messi: «Ora non c'è niente che possa consolarmi»

Lunedì 14 Luglio 2014
«In questo momento non c'è niente che possa consolarmi, non il premio di miglior giocatore o qualsiasi altra cosa».



Tutta la delusione di Lionel Messi dopo la sconfitta mondiale nelle parole riportate dal sito Fifa.



«Il nostro unico obiettivo - ha aggiunto il numero 10 dell'Albiceleste - era quello di portare a casa la Coppa del Mondo e assaporare la vittoria con tutti in Argentina. Penso che meritavamo qualcosa in più dei nostri avversari ed è stato molto doloroso perdere così».



Ultimo aggiornamento: 20:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci