Valeria Marini a Verissimo: «Ho rischiato di perdere l'occhio, ho avuto paura»

La showgirl racconta il periodo turbolento passato negli ultimi mesi spiegando però di non aver mai perso il sorriso e l'ottimismo

Sabato 20 Novembre 2021
Valeria Marini a Verissimo: «Ho rischiato di perdere l'occhio, ho avuto paura»

Valeria Marini ospite a Verissimo racconta cosa le è successo negli ultimi mesi parlando della grave malattia all'occhio per cui si è dovuta operare con urgenza.  La showgirl spiega cosa le è successo e il modo in cui la sua patologia l'ha portata a rivalutare molte cose della sua vita.

 

Leggi anche > Nicola Pisu contro Miriana a Verissimo: «Mi ha fatto stare male»

 

Valeria racconta a Silvia toffanin il suo calvario «Ho avevo un foro maculare abbastanza grave, ho rischiato di perdere l'occhio sinistro e ho avuto molto paura, primo perché sono molto apprensiva e poi perché ho fatto diversi controlli e ho fatto bene perché il chirurgo mi ha operato d'urgenza al sant'Eugenio. L'intervento è durato due ore, era una situazione anomala, ma per fortuna sembra essere andato tutto bene».

 

Leggi anche > Gene Gnocchi a Verissimo: «Con il Covid ho perso cari amici, ma questo non mi ha tolto la voglia di ridere e far ridere»

 

Quando Silvia Toffanin le chiede come si è accorta che qualcosa non andava spiega: «Uscita da Superviventes il medico aveva riscontrato una piccola cosa all'occhio e mi aveva detto di farmi vedere dall'oculista quando sarei tornata in Italia e il mio dottore mi ha detto che era una cosa grave e dovevo operarmi. Anche lì all'inizio ho cercato di fuggire il problema ma giorno dopo giorno vedevo peggio e mi sono fatta coraggio e mi sono operata». Il percorso verso la guarigione però è lungo e non sarà facile: «Tenere l'occhio coperto mi fa stare meglio perché devo esercitare la vista. Ora ho una lente di vetro e devo fare degli esercizi. Tornare alla normalità dipenderà da me, dagli esercizi dalla riabilitazione».  Questa esperienza ha segnato Valeria che ammette che non è stato un periodo facile, ma ha sempre affrontato tutto con ottimismo.

 

Poi la showgirl parla della sua partecipazione a Superviventese spiegando di essere stata accolta molto bene dalla tv spagnola: «Mi sono divertita tanto, anche se mi è costata l'occhio, però è stata una bella esperienza». Prima ancora aveva fatto l'Isola dei Famosi in Italia, ricorda la Toffanin: «Si ma è diverso, a Superviventes ero la star italiana ed ero sempre nominata, ma per me era un modo per staccare dalla situazione di tensione che stavo vivendo, ma ripeto è stata una bella esperienza».

 

Non è mancato il ricordo di Rossano Rubicondi: «Mi è dispiaciuto molto, ci sentivamo quando veniva in Italia, ci volevamo molto bene e sapere della sua morte in modo così improvviso mi è dispiaciuto veramente tantissimo».

 

Quando Silvia le chiede dell'amore: «Sono single, ma sono in ripresa. Sono spaventata dall'amore, ne sono sempre alla ricerca ma alla fine ne rimango delusa. Ammetto di aver avuto molte delusioni, ma non smetto di credere nell'amore. Non mi mancano i corteggiatori, ma sono spaventata proprio perché sono fragile e ho paura di avere delusioni. Onestamente credo di meritarlo, io ho sempre dato tanto amore, mi piace regalare leggerezza e felicità».

Ultimo aggiornamento: 22 Novembre, 12:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA