Selen e il passato: «Non rifarei tutto, mi sono ritirata per disintossicarmi dal mondo dello spettacolo»

Venerdì 8 Gennaio 2021
Selen e il passato: «Non rifarei tutto, mi sono ritirata per disintossicarmi dal mondo dello spettacolo»
2

Selen, al secolo Luce Caponegro, ha lasciato il mondo del cinema hard e ha aperto un centro estetico. Selen, mamma di due figli, confessa i motivi che l’hanno portata alla sua scelta, fatta mentre era una delle icone del cinema porno anni ‘90: “E’ avvenuto volutamente perché sentivo la necessità di disintossicarmi da quell’ambiente che non è per niente facile ed estremamente competitivo”.

 

 

Se tornasse indietro non farebbe le stesse scelta del passato: “Se tornassi a vivere con l’esperienza di adesso – ha fatto sapere in un’intervista a “Dagospia” - non rifarei tutto. Invece farei delle cose che non ho fatto. Oggi faccio scelte molto diverse rispetto a quando ero giovane, direi quasi in modo opposto”.

 

 

 

Il mondo dello spettacolo non le manca (“Premetto che l’allontanamento dal mondo dello spettacolo è avvenuto volutamente perché sentivo la necessità di disintossicarmi da quell’ambiente che non è per niente facile ed estremamente competitivo. Avevo voglia di vivere una vita normale; ogni tanto il mondo dello spettacolo mi manca, ma sono sicura che in futuro qualcosa tornerò a fare”) e la sua nuova attività la rende felice: “Da 14 anni ho intrapreso questa nuova strada, aprendo un centro estetico a Ravenna chiamato “Estetica e Benessere Luce” che tra l’altro è il mio nome di battesimo, in cui sono sia titolare sia estetista. Questo nuovo lavoro l’ho preso come una missione: volevo occuparmi delle donne, della loro bellezza, femminilità, del loro sapersi amare di più e prendersi del tempo per curare il loro aspetto nel migliore dei modi; così ho fatto la scuola, mi sono diplomata ed ho aperto questo mio centro.  “Luce” è un centro molto bello, accogliente, luminoso, che ho voluto curare in ogni dettaglio e renderlo confortevole al massimo”.

 

Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio, 17:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA