Sangiovanni, l'attacco di Fabrizio Corona: «Senza la storia d'amore ad Amici ora non saresti un artista»

Martedì 7 Settembre 2021
Sangiovanni, l'attacco di Fabrizio Corona: «Senza la storia d'amore in tv ora non saresti un artista»

Fabrizio Corona si scaglia contro Sangiovanni. Il cantante vicentino nei giorni scorsi si è sfogato sui social, accusando follower e media di riservare troppa attenzione alla sua storia d'amore con la ballerina Giulia Stabile (conosciuta nella scuola di Amici), tralasciando troppo frettolosamente la sua arte. Uno sfogo che non è piaciuto a Fabrizio Corona che, da ex re del gossip, ha deciso di rispodere a Sangiovanni attraverso il suo profilo Instagram: «Dal momento che sei arrivato in finale ad Amici, adesso racconti in tutti i modi e possibilità la tua storia d’amore senza la quale oggi non saresti un artista».

«Se fossi stato un artista - prosegue Corona - non avresti scelto la strada più semplice per arrivare alla fama, alla popolarità e a milioni di follower. Mi dispiace per te, giovane, carino e talentuoso ragazzo che si veste di rosa… Tu per ora sei solo un prodotto commerciale della televisione popolare».

Sangiovanni e Giulia Stabile si sono lasciati? Lui si sfoga: «Non sono il suo "fidanzato" e basta. Sprecate il vostro tempo...»

Sangiovanni, lo sfogo su Giulia Stabile

Il cantante di Malibù ha sbottato nelle stories di Instagram chiedendo rispetto per la sua privacy: «Io non sono il fidanzato di Giulia e lei non è la mia fidanzata. E non perché non lo siamo realmente, ma perché prima di tutto siamo due artisti». I due si sono conosciuti tra i banchi della scuola di Amici e si sono innamorati. «Abbiamo convissuto, io facevo del bene a lei e lei a me...».

Lo sfogo arriva dopo le voci sul presunto tradimento di lui con Santa Manu: «Vedo che invece di stare attaccati alla musica, alla danza, all'arte e all'umanità delle persone, siete sempre attaccati al gossip. Perché sprecate il vostro tempo e parlate di cose che non esistono? Perché non pensate che io e lei abbiamo la nostra privacy? È vero che siamo stati in tv e ci vedevate tutti i giorni, ma siamo due ragazzi normali e abbiamo il diritto di vivere la nostra privacy e la nostra intimità. Non siamo parte di gossip, non facciamo gli influencer e non esponiamo la nostra vita privata. Se volete così tanto sapere della nostra vita privata, aspettate la nostra arte». 

 

Poi a chi dice che dovrebbe esporre la sua vita privata perché è il vero motivo del suo successo chiarisce: «Basta intromettersi, insistere, invadere la privacy degli altri pensando di sapere cose che non sapete. Nessuno reca fastidio a voi. Tante persone sono arrivate a dire che dovrei esporre la mia cosa con Giulia perché è quello che mi ha portato al successo, che le mie canzoni spaccano perché lei è entrata nella mia vita. Lei mi ha regalato un sacco di momenti che ho voluto mettere in musica ed evidentemente tanta gente ci si è riconosciuta. Ma perché non posso essere bravo io? E allora 'Tutta la notte', che ha spaccato e ho scritto prima di conoscerla? Come si spiega?».

Video

 

Ultimo aggiornamento: 8 Settembre, 12:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA