«George non sarà mai re, la monarchia si estinguerà tra due generazioni», le previsioni della scrittrice indignano il Regno Unito

Domenica 12 Settembre 2021
«George non sarà mai re, la monarchia si estinguerà tra due generazioni», le previsioni della scrittrice indignano il Regno Unito

La romanziera Hilary Mantel ha affermato in un’intervista al Times che la monarchia cesserà di esistere entro due generazioni. La scrittrice 69enne, conosciuta per la sua trilogia di Wolf Hall che ha tracciato l’ascesa del figlio del fabbro Thomas Cromwell al primo ministro di Enrico VIII e poi la sua caduta ed esecuzione, ha affermato di aver ammirato la devozione della regina Elisabetta, 95 anni, e dell’erede Carlo, principe di Galles. «Penso che lo facciano meglio di chiunque altro», ha detto, ma alla domanda su quanto durerà la monarchia, Hilary ha detto  che il suo calcolo si ferma a due generazioni: «È molto difficile capire il pensiero che c’è dietro la monarchia nel mondo moderno se chi vi appartiene è visto solo solo come una celebrità».

 

Meghan Markle furiosa con Harry, scenata di gelosia per colpa di una giocatrice di polo: la foto galeotta

 

«George non sarà mai re, la monarchia si estinguerà tra due generazioni»

 

 

E se la sua opinione si rivelasse corretta, il pronipote di Elisabetta, il principe George, otto anni, terzo in linea di successione al trono dopo il nonno Carlo, 72 anni, e il padre, il principe William, 39, non diventerebbero re. Hilary ha provocato indignazione in Gran Bretagna per questa sua affermazione e per aver detto che l’Inghilterra è ormai un luogo slavato che funziona solo sulla “memoria del potere”.

 

 

 

 

Il principe George

Ha descritto i Brexiteers come opportunisti inesperti e spesso ridicoli: «Vorrei che le persone smettessero di urlare e iniziassero ad ascoltarsi a vicenda» ha detto in merito al presente e al futuro della Gran Bretagna. «Penso che in questo Paese in questo momento servirebbe un cambiamento che potrebbe salvarci». I sondaggi suggeriscono che una chiara maggioranza di britannici continua a sostenere la monarchia e in particolare a rispettare e ammirare la regina. Tuttavia, un sondaggio di opinione a maggio ha mostrato che i giovani in Gran Bretagna ora preferirebbero un capo di Stato eletto dal popolo. Si pensa che anche il ruolo del monarca e del Commonwealth sia in declino; con il passare degli anni, più stati stanno rimuovendo il monarca come capo di Stato: le Barbados dovrebbero farlo quest’anno.

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 14 Settembre, 11:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento