Paolo Mengoli, il dramma a "Storie Italiane": «Ho scoperto di non essere il padre naturale di mia figlia»

Venerdì 16 Ottobre 2020
Paolo Mengoli, il dramma a

Paolo Mengoli racconta il suo dramma segreto a Storie Italiane. «Dopo quasi venticinque anni ho scoperto di non essere il padre biologico della figlia che ho cresciuto», ha raccontato a Eleonora Daniele. E ha aggiunto: «C’è stata anche una sentenza a riguardo».

 

 

Paolo Mengoli ha spiegato: «Mi porto dietro questo segreto da anni, non l’ho mai detto a nessuno. Ho cresciuto mia figlia pensando di essere suo padre. Nel 2009 ho avuto le prove: non era mia figlia. Da quel momento la cosa è finita in tribunale e si è protratta fino al 2015, quando anche una sentenza ha deciso che non ero il padre biologico». Il cantante ha svelato: «Non ho più alcun rapporto con quella che credevo fosse mia figlia, è stata una sua decisione quella di interrompere i rapporti, eppure io l’ho amata all’inverosimile. Oggi ha 35 anni».

In conclusione, Paolo Mengoli ha detto: «Dopo una serie di comportamenti strani, sono stato indotto a fare degli accertamenti, fino a richiedere il disconoscimento di paternità. Ho anche fatto eseguire di nascosto il test del DNA. Mi sono portato dentro questo macigno per anni». Grande commozione in studio, soprattutto da parte di Eleonora Daniele, che ha promesso al cantante di ospitarlo ancora a Storie Italiane per approfondire meglio la questione.

Ultimo aggiornamento: 18:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA