Non è la D'Urso, Mercedesz contro Eva Henger: «Mamma mi fai paura, e purtroppo a portare questo schifo sei stata tu»

Non è la D'Urso, Mercedesz contro Eva Henger: «Mamma mi fai paura, e purtroppo a portare questo schifo sei stata tu»

di Ida Di Grazia

Live Non è la D'Urso, Mercedesz contro Eva Henger: «mamma mi fai paura, e purtroppo a portare questo schifo sei stata tu». Eva Henger ha lanciato accuse choc nei confronti di Lucas Perracchi, il fidanzato della figlia Mercedesz, dicendo che picchiava sua figlia. La scorsa settimana Lucas voleva affrontare Eva, ma la Henger non si era presentata. Durante la diretta di lunedì sera, Eva Henger c'è ma ha un faccia a faccia con la figlia.




Si aprono le porte dell'ascensore di Live non è la D'Urso, Eva Henger incontra la figlia Mercedesz e non Lucas Perracchi, le due donne si abbracciano. Applausi del pubblico entrambe si commuovono e non riescono a parlare. «Ti prego dimmi perchè? Mamma per favore io voglio finirla qui con un abbraccio, è vero che abbiamo litigato ma lui non mi mena», ma Eva non ci pensa proprio a rimangiarsi quanto detto: «io lo so che forse non è giusto quello che ho fatto, ma me l'hai detto tu che ti ha dato un ceffone in faccia​. Memi io ti capisco perfettamente, ti capisco, l'importante è che stai bene». In ascensore entra anche Lucas: «Eva non ti ho denunciato perchè io sono contento che avete fatto pace, voglio una famiglia e spero tu possa essere la nonna dei nostri figli. Faccio un passo indietro, mi spiace che hai fatto questo nei miei confronti, non me lo meritavo, avrò tanti difetti ma non puoi dire che ho picchiato le donne».  Barbara D'Urso chiede ad Eva Henger cosa vuole fare: «Io non dirò bugie per nessuno, ma ci tengo a mia figlia, l'importante è che loro stiano bene e che sia una storia d'amore vera e che venga trattata come una principessa. Lucas si è comportato benissimo per tanto tempo, può ancora dimostrare di essere una brava persona». Eva fa un passo avanti ma cento indietro, perchè ritira fuori la storia della macchina della verità, e Mercedesz interviene:  «Non stiamo parlando di una canna ma di un'accusa di violenza che è gravissima, io non voglio che Lucas la faccia. Lo so che non ammetteresti mai una colpa, ma stai dicendo delle bugie e mi fai paura, e purtroppo a portare questo schifo sei stata tu. Dici che già ho sofferto tanto, sei stata felice di quello che è successo?». La situazione non sembra trovare una soluzione. La D'Urso chiede un abbraccio, Eva abbraccia la figlia, poi Lucas che però non ricambia: «Barbara l'accusa che ha fatto nei miei confronti è troppo grave» e sceglie di lasciare l'ascensore. Madre e figlia continuano a discutere, a conferma che l'abbraccio richiesto dalla D'Urso era solo a favore di telecamera.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 5 Novembre 2019, 00:27






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Non è la D'Urso, Mercedesz contro Eva Henger: «Mamma mi fai paura, e purtroppo a portare questo schifo sei stata tu»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-11-06 11:12:25
Luca(s) e Mercedes(Z), ovvero quando una consonante di troppo rifilata al nome del proprio pargolo, lascia intravedere la mentalita' di certi genitori.
2019-11-05 12:17:41
come si fa a fare la raccolta differenziata di questi programmi tv ?
2019-11-05 11:56:14
I problemi della vita... i problemi dell'italia...