Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Khaby Lame, il re di TikTok è ufficialmente cittadino italiano. Il giuramento a Chivasso: «Sono orgoglioso»

Il tiktoker più famoso del mondo ha prestato oggi giuramento al Comune di Chivasso, in provincia di Torino

Mercoledì 17 Agosto 2022 di Ida Di Grazia
Khaby Lame è ufficialmente cittadino italiano. Il giuramento oggi a Chivasso «Sono molto orgoglioso, grande responsabilità»

E' il TikToker più famoso del mondo e da oggi è anche cittadino italiano. Khabane Serigne Lame ovvero Khaby Lame, ha prestato oggi giuramento davanti all'Ufficiale di Stato Civile, nel municipio di Chivasso (Torino), per ricevere la cittadinanza italiana.

De Sica e gli influencer 'cafoni', Boldi e Iva Zanicchi d'accordo: «Vergogna, c'è chi non arriva a fine mese»

 

Khaby Lame è ufficialmente cittadino italiano

Con più di 148 milioni di follower su Tik Tok , Khaby Lame, nato a Dakar, è diventato cittadino italiano dopo più di vent'anni trascorsi in Italia, dove è arrivato con la famiglia, quando aveva un anno. Oggi nel municipio di Chivasso (Torino), città in cui vive e in cui  ha prestato giuramento davanti all'Ufficiale di Stato Civile. Al tiktoker più seguito al mondo è stata notificata copia del decreto del Presidente della Repubblica che gli ha concesso la cittadinanza italiana lo scorso 8 giugno. Inoltre è stato stato omaggiato dall'amministrazione comunale di una copia della Costituzione della Repubblica Italiana, oltre alla spilla della Città di Chivasso. Alla cerimonia erano presenti gli assessori di Chivasso Chiara Casalino e Fabrizio Debernardi, il presidente del consiglio comunale Alfonso Perfetto e il consigliere comunale Domenico Barengo.

Le parole di Khaby Lame dopo il giuramento

 Visibilmente emozionato, Khaby Lame non ha rinnegato le sue origini nel quartiere popolare di via Togliatti, tanto che a fargli compagnia, nel corso della cerimonia di questa mattina, c'era un suo amico d'infanzia dello stesso rione. «Mi sentivo italiano anche prima di oggi, come tutti gli altri - ha detto Khaby dopo la firma nel video pubblicato sui social dal Comune di Chivasso - avendo vissuto sempre qua. Firmare il giuramento è una grande responsabilità, non sono parole al vento». Il mondo è cambiato, racconta l'influencer, da quando è arrivato tra le case popolari di Chivasso: «ma nel nostro nulla - ha aggiunto - eravamo felici. Giocavamo in cortile, eravamo sempre con il sorriso. Quello di oggi è un altro mondo a cui mi sto abituando pian piano»

Chi è Khaby Lame

Potremmo definirlo il re di TikTok.  Il "fenomeno" Khaby Lame è esploso in piena pandemia, dopo essere stato licenziato da uno stabilimento vicino Torino, grazie a una serie di video ironici e in realtà molto semplici, in cui non parla mai, ma la sua mimica dice davvero tutto. Esprimendosi solo a gesti ha così valicato i confini italiani raggiungendo i giovani di tutto il mondo. Oggi Khaby Lame è il tiktoker con più follower al mondo con 148,5 milioni di seguaci (78,6 milioni su Instagram) e i vip fanno a gara per apparire nei suoi video.

Ultimo aggiornamento: 20:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA