Alessia Marcuzzi, video hot in spiaggia: le sexy inquadrature fanno impazzire i fan

La conduttrice romana è molto seguita su Instagram: il suo profilo conta cinque milioni e mezzo di follower

Giovedì 29 Giugno 2023 di Redazione web
Alessia Marcuzzi e il video hot: inquadratura sexy per i fan

Alessia Marcuzzi si sta concedendo qualche giorno di vacanza al mare e, infatti, sta pubblicando varie storie sul proprio profilo Instagram per mostrare ai suoi follower anche i prodotti della sua linea di beauty. I fan della conduttrice romana la seguono molto appassionatamente e, ogni volta, che posta qualche contenuto, la riempiono di complimenti e like. Chissà cos'avranno pensato delle ultime storie che Alessia ha pubblicato. 

Alessia Marcuzzi, il mistero del like al tweet contro Francesca Fagnani. Poi le scuse: «Sono cecata»

Alessia Marcuzzi e Amadeus insieme a Italia Loves Romagna. E i fan sognano: «Prove generali per Sanremo?»

Le storie Instagram di Alessia Marcuzzi

Molti fan di Alessia Marcuzzi le fanno i complimenti per la sua bellezza senza tempo, per quella semplicità e naturalezza che è riuscita a mantenere negli anni e, anche, per il suo corpo che, a cinquant'anni, sembra quello di una ragazzina. Proprio nelle ultime storie Instagram, la conduttrice ha postato un video e, poi, un boomerang (ovvero la foto che si muove con un effetto "avanti e indietro) davvero sexy

Nel primo video, Alessia è sdraiata sul telo mare e realizza un video selfie in cui, mentre muove le gambe, lascia intravedere anche zone in cui non batte il sole. Il tutto è, però, camuffato da un gioco di ombre e, quindi, la storia risulta ancora più hot.

Nella seconda, invece, la conduttrice si lascia inquadrare da qualcuno che la riprende mentre è all'ombra del suo ombrellone da spiaggia. 

Alessia Marcuzzi e i social 

Alessia Marcuzzi è una "fan" di Instagram: il suo profilo è ricco di selfie, foto con amici o con la sua bambina Mia, racconti di progetti lavorativi e tanto altro. La conduttrice ha molto seguito, tanto che, i suoi follower ammontano a cinque milioni e mezzo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA