Meghan Markle, retroscena prima dell’addio a Buckingham Palace: «Volevano farla vergognare»

Giovedì 28 Maggio 2020

Fin da quando hanno annunciato di voler rinunciare ai titoli reali, in molti hanno fatto ipotesi sui motivi che hanno portato Meghan Markle e Harry a lasciare Londra. Ora però spuntano nuovi retroscena sul Megxit, che aprono nuovi scenari e interpretazioni. A parlare con il Sunday Times è un amico di Meghan Markle che preferisce restare anonimo. “Meghan era convinta che a Palazzo fosse in atto una cospirazione contro di lei, per farla vergognare. Credo si sia sentita un’estranea a corte fin dall’inizio della sua love story con il principe” ha rivelato la fonte. Ma c’è di più: l’ex attrice americana non accettava di essere economicamente dipendente dalla Royal Family. “Senza guadagnare un vero reddito è probabile che si sia sentita insoddisfatta. Poi avrà avvertito la mancanza delle sue relazioni sociali” ha aggiunto. Foto: Kikapress

Ultimo aggiornamento: 10:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci