Matilda De Angelis e le altre: da Bella Hadid a Lady Gaga, ansia e depressione si condividono sui social

Giovedì 14 Luglio 2022 di Simona Antonucci
Matilda De Angelis e le altre: da Bella Hadid a Lady Gaga, ansia e depressione si condividono sui social

Addio lettino dello psicanalista: ora paure, ansie, fobie, depressioni si condividono sui social. Matilda de Angelis, 26 anni, una delle attrici più richieste e amate di cinema e tv, affida a Instagram un appello social. «Soffro di ansia da tre anni, ma ho imparato a chiedere aiuto», corredando il post con foto che la ritraggono con una lacrima sotto le ciglia, con il volto senza trucco e l’acne, in treno con lo sguardo malinconico. «La sensazione di stordimento che provoca è difficile da spiegare».

Matilda De Angelis, l'ansia, la sofferenza e l'acne. Lo sfogo su Instagram: «Imparate a chiedere aiuto»

Come lei, sono molti gli attori, influencer, star, che hanno deciso di raccontare la propria esperienza, creando una rete di supporto e condivisione. La giovane rapper Madame (ma lei è andata anche in tv) ha rivelato di aver sofferto crisi di ansia a causa della scarsa autostima: «Vi voglio parlare di una cosa, che fino a qualche mese fa, non avevo. L’autostima. Autostima è amare se stessi. Comprendersi, accettarsi, perdonarsi. Dobbiamo imparare ad amare tutto di noi, anche le parti peggiori, quelle che ci fanno soffrire e vorremmo cambiare. Stavo male, sempre. Prendevo ansiolitici come se fossero acqua. Lo stomaco chiuso, non mangiavo, non dormivo. Era un circolo vizioso».

Lady Gaga

Paladina della condivisione è Lady Gaga che ha ricevuto un Artist Inspiration Awards dalla SAG-AFTRA Foundation in premio al suo impegno a favore della sensibilizzazione e condivisione dei disturbi mentali, che colpiscono soprattutto gli adolescenti. «Abbiamo bisogno di condividere le nostre storie», la detto la popstar, «in modo che la salute mentale globale non resti nell’oscurità».

 

Bella Hadid

Bella Hadid, alla sua platea di migliaia di followers, ricorda invece gli anni dell’insicurezza: «Non ero bella come Gigi», dice la top model, svelando i problemi nati dal confronto con la sorella e spiegando come questa frustrazione l’abbia portata a importanti cali di autostima. «Ero la sorella più brutta», ha affermato la 25enne cogliendo tutti di sorpresa, «ero la bruna. Non ero cool come Gigi, non ero così estroversa come lei. Questo è davvero ciò che diceva la gente di me», ha proseguito Hadid, riferendosi ai tanti tormenti interiori che l’hanno accompagnata fin dall’adolescenza e che, nel corso degli anni, hanno minato profondamente tutte le sue sicurezze, al punto da farla ricorrere alla chirurgia estetica.

Chiara Ferragni

Chiara Ferragni, influencer mondiale, ha invece affidato al suo profilo le paure per la sua città: «Sono angosciata e amareggiata dalla violenza che continua ad esserci a Milano. La situazione è fuori controllo. Per noi e i nostri figli». A tranquillizzarla non un fan qualsiasi ma il sindaco Sala: «Le mie risposte sono sempre attraverso il lavoro. Lavoreremo ancora di più, non condivido quello che lei dice ma capisco che sia un tema delicato e che c’è una sensibilità della città».

Giorgia Soleri

Giorgia Soleri (26 anni, fidanzata di Damiano dei Mäneskin), a un anno dall’intervento per endometriosi, ha condiviso sui social le cicatrici sulla pancia. Influencer e scrittrice, che ha a lungo sofferto di endometriosi, si è sempre battuta (e continua a farlo, parlandone sui social), per una corretta informazione, e per spingere le donne che si trovano nella stessa situazione a cercare una diagnosi. Lei, paladina della body positivity, sostiene la proposta di legge per il riconoscimento della vulvodinia nei Lea (livelli essenziali di assistenza del sistema sanitario nazionale) e lancia una nuova polemica contro il noto marchio di depilazione accusandoli di promuovere un racconto anacronistico della bellezza.

Adele

Ansia e depressione colpiscono da sempre molte celebrity che, con i loro web discorsi, esortano ad aiutarsi uno con l’altro. Ne ha parlato qualche anno fa la cantante Katy Perry: «Ero depressa e non riuscivo ad alzarmi dal letto. Ho dovuto davvero fare un viaggio per ritrovare la salute mentale». Ma anche, più o meno pubblicamente, Angelina Jolie e Catherine Zeta-Jones, Leonardo DiCaprio, Kerry Washington, Janet Jackson, Brad Pitt. Adele, ha annunciato pubblicamente non solo il suo disagio, ma anche la sua rinascita: la cantantedecise, alla fine di un percorso, di aprirsi e raccontare il proprio vissuto nel salotto più famoso del mondo, quello di Oprah Winfrey (e da lì è rimbalzato ovunque), problemi insorti al momento del divorzio dal suo ex marito Simon Konecki. La situazione le ricordava l’abbandono del padre, che la lasciò quando era una bambina. Questo le provocò un grande stress e la portò a soffrire di fortissimi attacchi di ansia. Nella condivisione c'è speranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA