Kate Middleton ed Emma Raducanu giocano a tennis (e la duchessa, in gonnellino, sfida il protocollo)

Venerdì 24 Settembre 2021 di Leonardo Jattarelli
Kate Middleton ed Emma Raducanu giocano a tennis (e la duchessa, in gonnellino, sfida il protocollo)

La duchessa di Cambridge è apparsa di ottimo umore ieri a Londra, nell'evento organizzato per onorare i successi dei tennisti britannici nell'ultimo anno mentre si godeva una partita di doppio con la vincitrice degli US Open, Emma Raducanu. Kate Middleton, 39 anni, che è tornata al lavoro dopo la sua pausa estiva annuale, aveva un aspetto sportivo con una gonna da tennis blu molto corta, una giacca della tuta del marchio francese di abbigliamento sportivo Poivre Blanc e scarpe da tennis On. 

Un vero "schiaffo" al protocollo da parte di Kate che è andata contro le lunghezze ammesse ai Reali in fatto di abbigliamento, ma tant'è. La duchessa si è fatta trasportare, probabilmente, dal suo amore spassionato per il tennis; infatti, se il marito, il principe William frequenta assiduamente gli stadi di calcio, tifa la Nazionale inglese, si diverte a giocare ai rigori e twitta su argomenti sportivi,  per Kate il calcio è solo l’ennesima occasione di dover apparire sugli spalti. Calpestare la terra rossa per lei è invece una vera "febbre", a maggior ragione in doppio con la campionessa Raducanu. Pronta per la partita, anche quest'ultima, 18 anni, che è diventata la prima donna britannica a vincere un titolo del Grande Slam dopo 44 anni quando si è aggiudicata gli US Open all’inizio di questo mese, poche settimane dopo aver raccolto i suoi risultati di livello A. Emma Raducanu indossava un maglietta blu e pantaloncini bianchi per l’incontro. 
Kate ed Emma hanno fatto squadra per i loro primi tiri prima di passare ai lati opposti del campo per giocare con altri vincitori del British US Open, Alfie Hewett e Gordon Reid, che hanno vinto il doppio maschile, e il campione di doppio maschile Joe Salisbury.

Beatrice di York, ecco perchè la sua neonata sarà nobildonna (e il figlio della sorella Eugenia no)

 

La All England Lawn Tennis Association (LTA),  come detto, ha organizzato l’evento di ritorno a casa per celebrare il successo delle stelle del Regno Unito al recente Grande Slam, con uno spettacolo di trenta minuti del match che è andato in onda su BBC iPlayer e BBC Sport online . 
La duchessa si è unita alla celebrazione, ospitata dal programma LTA Youth, in cui i  campioni erano in campo insieme ai bambini che prendevano parte al programma.
L’iniziativa LTA per i giovani è infatti un programma innovativo volto a ispirare la prossima generazione di giocatori di età compresa tra 4 e 18 anni, nonché ad aiutare più bambini a godere dei benefici del gioco e della permanenza nel tennis, indipendentemente dalla loro età, sesso, abilità o background. 
Sedendosi per incontrare i campioni degli US Open, Kate ha esultato: «Ragazzi siete fantastici, congratulazioni. Davvero impressionanti. È stato così bello per tutti voi tornare qui nel vostro paese d’origine per festeggiare a casa vostra».

I complimenti di Kate a Emma

Kate si è anche congratulata con Emma per la sua storica vittoria agli US Open all’inizio di questo mese a New York, dopo aver scritto un Tweet personale di supporto in cui ha firmato con una “C”.
Kate viene spesso vista a Wimbledon; quest’anno era tutta sorridente quando ha seguito la finale femminile, che ha visto la contendente australiana Ash Barty vincere sulla ceca Karolina Pliskova al Centre Court.
Oltre alle apparizioni sul campo da tennis, l’evento includeva una sessione di domande e risposte dal vivo e una serie di attività sul tennis, offrendo a fan e giocatori di tutte le età l’opportunità di conoscere i loro eroi sportivi e sperando di ispirare una nuova ondata di giocatori a iniziare il loro viaggio nel tennis. Emma ha sconfitto Leylah Fernandez 6-4 6-3 all’Arthur Ashe Stadium all’inizio di questo mese diventando la prima donna a vincere un Grande Slam della Gran Bretagna in 44 anni. 
Dopo aver gareggiato a Wimbledon quest’estate, Emma, ambasciatrice giovanile dell’LTA, ha visitato la sua vecchia scuola elementare a Bromley per ispirare più giovani a praticare questo sport.

Harry e Meghan, il piano segreto di Kate per farli tornare a Londra: ecco quando arriveranno
 

Ultimo aggiornamento: 18:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA