Clizia Incorvaia confessa: «Ecco perché ho "mentito" sulla mia età»

Mercoledì 4 Marzo 2020
Clizia Incorvaia (Instagram)

Alla fine Clizia Incorvaia confessa la sua vera età. Dal suo ingresso nella casa del Grande Fratello Vip 2020, condotto da Alfonso Signorini, dov’è stata eliminata per una frase su Tommaso Buscetta, era scoppiato il giallo sui suoi veri anni, che oscillavano fra i 30 e i 40.

Ieri è poi arrivata in soccorso la rete, che ha tirato fuori un post condiviso da Clizia nel 2016 che dimostrava la sua data di nascita, 1980, e ora l’influencer ha detto la sua dall’account instagram. Dalle stories infatti ha confessato di avere precisamente 39 anni: “Quando lavoravo nella moda, avendo sempre avuto questo aspetto infantile – ha rivelato -  non riuscivo ad avere ingaggi perché avevo 18 anni ma ne dimostravo 15.

Quindi il mio agente, pur di farmi lavorare, mi faceva dichiarare 4 anni in meno, che è l’età che ho detto al Grande Fratello. Io mi vergognavo come una ladra perché facevo le pubblicità con quelli di 18 anni e a quell’età non è bello dimostrarne di meno. Ho vissuto questa cosa di sembrare più giovane come una frustrazione”

Per Clizia non era una cosa da spiegare (“Vi racconto questa cosa perché ho capito che bisogna giustificare ogni cosa”) e si stupisce di tanta attenzione: “Trovo bislacco che si stia aprendo una diatriba per aver dichiarato 3 anni in meno. Avevo detto 36 e invece sono 39”.

Ultimo aggiornamento: 5 Marzo, 14:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA