Carlo costretto a sposare Diana, l'atroce commento prima delle nozze: «Posso dire di essere gay?»

Giovedì 7 Maggio 2020
2
Sono lontanissimi i tempi in cui un giovane Carlo d’Inghilterra iniziava a cercare moglie sotto le pesantissime pressioni della Regina Elisabetta e del padre Filippo: ora è certamente felice accanto alla donna che ha sempre amato, Camilla Parker-Bowles, ma prima di Diana, si trovò costretto a prendere in considerazione una lista di spose poco appetibili. Un vecchio amico del Principe d’Inghilterra, Broderick Munro-Wilson, ha rivelato a The Express, che il “mercato matrimoniale” era piuttosto ristretto per Carlo e che l’unica figura degna di attenzione sembrava Carolina Ranieri di Monaco. Per il resto la scelta non pareva così allettante: in effetti l’entusiasmo di Carlo nel vagliare nomi e fotografie delle papabili future spose scemò in un batter d’occhio tanto che si lasciò andare ad un commento atroce e fuori luogo... “Potrei diventare gay?” avrebbe chissà quanto ironicamente scherzato. Con Diana arrivò anche la minaccia del Principe Filippo.

Foto@Kikapress Ultimo aggiornamento: 9 Maggio, 09:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA