Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Brooklyn Beckham risponde a mamma Victoria: ​«La mia priorità è mia moglie, la sosterrò sempre»

Padre contro figlio. I rispettivi mariti Beckham che fanno? Sostengono le rispettive mogli.

Venerdì 23 Settembre 2022 di Sofia Raffa
Brooklyn Beckham e Nicola Peltz

E' guerra aperta tra Victoria Beckham e la nuora Nicola Peltz. I dissapori sarebbero iniziati proprio alla vigilia del matrimonio del figlio Brooklyn Beckham e l’attrice ereditiera Nicola Peltz, la quale si sarebbe rifiutata di indossare il vestito da sposa creato da mamma Victoria. 
La signora Beckham ha recentemente fatto trapelare che lei e il marito David Beckham siano sempre stati molto protettivi nei confronti del figlio più grande, il quale, a parer loro, ha  frequentato ragazze a cui interessavano solo i suoi soldi e la sua fama. 

Beckham: guerra tra Vittoria e Nicola


Una fonte vicina alla famiglia Beckham ha riportato «Victoria dice che Nicola non è più la ragazza adorabile che hanno conosciuto i primi tempi. Nicola non era molto famosa prima di incontrare Brooklyn. Certo, è sempre stata ricca, ma era un’attrice con all’attivo solo piccoli film» e ha continuato «Da quando ha sposato un Beckham la sua fama è arrivata alle stelle. E’ il peggior incubo di Vic, vedere qualcuno che sfrutta il suo nome e fa a pezzi la sua famiglia». Questa la confessione di un amico dei Beckham all’HeatWorld, aggiungendo che «Vic e David sapevano che suo padre era un miliardario, quindi erano sicuri del fatto che non fosse in cerca di ricchezza. Inoltre sembrava davvero desiderosa di voler far parte della famiglia. Ora invece sembra più affamata che mai di fama e popolarità».


Ma Nicola riferisce una versione dei fatti opposta

La versione di Nicola Peltz però è totalmente diversa. Lei stessa ha pubblicamente dichiarato che la suocera si è rifiutata di creare un abito da sposa per il giorno del suo matrimonio sparendo per giorni senza rispondere al telefono. A detta dell’attrice, quindi, il motivo di questo allontanamento sarebbe dipeso principalmente da Victoria Beckham. «Ero così entusiasta di poter indossare un modello creato da mia suocera. Ci siamo messe in contatto per iniziare a disegnare l’abito, ma poi sono passati i giorni e io non l’ho sentita. Victoria ha chiamato mia madre e le ha detto che il suo laboratorio non sarebbe stato in grado di riuscire a terminare il lavoro», ha spiegato la nuova signora Beckham, che ha poi chiarito: «Non è vero, come dice qualcuno, che io non volevo una sua creazione alle mie nozze».

Mamma Victoria e i tanti amici stilisti: chi disegnerà l'abito?


Nonostante queste parole però qualche giorno fa un amico di Nicola ha rincarato la dose, dichiarando che lei «non avrebbe mai indossato l’abito di Victoria perché ha tanti amici stilisti di talento».
In tutto questo David e Brooklyn Beckhan hanno deciso di appoggiare le rispettive mogli. 
Il primo, sempre attraverso una fonte a HeatWorld, pare stia esortando la moglie a «essere paziente perché la gente scoprirà chi è Nicola» assicurando che «Vic ha passato una vita a costruire il marchio Beckham, non lascerà che sia rovinato. Nicola scoprirà che la battaglia è solo all’inizio».
Il figlio, invece, tramite Grazia USA ha pubblicamente rinnovato la fedeltà nei confronti della dolce Nicola; «la mia priorità è mia moglie, la sosterrò sempre», rispondendo indirettamente alle ultime confidenze di mamma Victoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci