Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rapine senza scrupoli a donne e anziani, in tre finiscono in manette

Venerdì 24 Giugno 2022 di Roberta Pugliesi
Il materiale sequestrato

Scippi e rapine per pochi euro nel capoluogo: tre arresti ed una denuncia. Ma le indagini sono ancora in corso. Si tratta di quattro uomini, uno di Sora, uno Isola Liri e due di Fontana Liri, tutti già noti alle forze dell'ordine per reati specifici. Il fenomeno criminale ha avuto un picco negli ultimi giorni in cui si sono verificati diversi allarmanti episodi che hanno visto coinvolte come vittime soprattutto persone anziane e donne.

Gli arresti sono scattati nella giornata del 20 giugno quando ben due sono state le segnalazioni pervenute al 112 e che hanno attivato gli agenti di polizia. Un breve inseguimento di pochi chilometri e per i tre balordi sono scattate le manette a Veroli in Via Sant’Angelo in Villa. Sono stati associatati al carcere di Regina Coeli di Roma.

Nell'edizione di domani e in quella digitale i dettagli dell'operazione

Ultimo aggiornamento: 13:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA