Detriti nella roggia, rischio esondazione: i pompieri evitano il peggio