Valmontone, sequestrati 62 kg di marijuana in un emporio "Light" e in altri terreni della zona, denunciati 3 uomini

Giovedì 21 Ottobre 2021
foto

Valmontone, oltre 62 kg di marijuana sono stati sequestrati dalla dalle fiamme gialle della compagnia di Colleferro diretta dal capitano Salvatore Pezzella. I militari bel corso di un controllo presso un emporio di marijuana "light" a Valmontone,  hanno scovato infiorescenze, oli e resine di marijuana la cui vendita è vietata, non rientrando tra i prodotti autorizzati dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. L'esame della documentazione amministrativa esibita dal titolare, un ragazzo del posto, ha permesso di ricostruire i canali di approvvigionamento e di individuare una piantagione di “canapa sativa” con 108 piante. I successivi accertamenti hanno permesso di scoprire altre due coltivazioni occulte di “cannabis” all’interno di giardini di pertinenza di altrettante abitazioni, munite delle attrezzature necessarie. La droga sequestrata avrebbe fruttato sulle piazze di spaccio circa 550 mila euro. Tre persone tutti uomini incensurati di 30, 44 e 54 anni di Valmontone, dovranno rispondere davanti al Tribunale di Velletri dei reati di coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione si inserisce nel più ampio dispositivo messo in atto dalla Guardia di Finanza di Roma e provincia per il contrasto dei traffici illeciti e quelli di stupefacenti. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA